ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga

La Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga è disposta in ordine cronologico in modo da offrire ai bambini la possibilità di scoprire come i giocattoli si sono evoluti anno dopo anno.

Furga è un nome davvero molto famoso nel mondo dei giocattoli, il nome della prima fabbrica italiana infatti specializzata in giochi per bambini e in bambole che vide la luce intorno al 1880 a Canneto sull'Oglio grazie all'intraprendenza di Luigi Furga Gornini. Oggi Canneto sull'Oglio ha deciso di rendere omaggio a questo importante personaggio e al suo operato allestendo un museo del giocattolo davvero eccezionale ideale per le famiglie con bambini, un museo davvero ricco di magia.

Visitando la Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga i bambini avranno la possibilità di scoprire l'industria del giocattolo, un'industria che spesso purtroppo rimane invece nell'ombra, che non viene studiata nel modo adeguato neanche a scuola, e che invece merita una grande attenzione perché è grazie ad essa se i nostri bambini hanno avuto la possibilità di giocare con giochi sempre più belli, sicuri ed educativi.
I bambini scopriranno i primi passi che queste industrie hanno compiuto e il modo in cui si sono evolute ed andranno alla scoperta di alcuni dei grandi nomi della tradizione del giocattolo italiana che proprio in questa zona sono nati. Grazie alla crescita di Furga sono nate infatti altre importanti aziende tra cui dobbiamo ricordare l'A.G.A. - Accomandita Giocattoli e Affini, la Giulio Lorenzini, la G. Zanoni, la Faiplast, la Bieffe, la Grazioli Giocattoli e molte altre ancora. La zona di Canneto sull'Oglio era durante gli anni '70 una delle zone più importanti a livello industriale infatti di tutta Europa.

La Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga è disposta in ordine cronologico in modo da offrire ai bambini la possibilità di scoprire come i giocattoli si sono evoluti anno dopo anno. I giocattoli sono però suddisivi anche per materiale in modo da comprendere il passaggio dai giocattoli in legno a quelli in latta sino ad arrivare poi alla plastica che deve essere considerata come la grande evoluzione.

I bambini avranno la possibilità di vedere con i loro occhi bambole in legno, in biscuit, in tessuto, in porcellana, bambole con il corpo in tessuto e la testa in cartone pressato, bambole in polistirolo e bambole in vinile, servizi da cucina, pupazzi di peluche, cavalli a dondolo, costruzioni, giocattoli in latta, strumenti musicali, automobiline, calessi, fucili e navi. Non dobbiamo poi dimenticare anche ovviamente tutti i più importanti personaggi della Disney come Pinocchio e Biancaneve.
I bambini non osserveranno solo questi giochi ma scopriranno anche come venivano realizzati. Attraverso gli stampi per la produzione e le fotografie d'epoca potranno infatti intraprendere un vero e proprio viaggio nel mondo dell'industria del giocattolo.

11/12/2012

11/12/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Collezione del giocattolo Giulio Superti Furga"

Il Museo Artistico della Bambola di Suvereto
Visitate il Museo Artistico della Bambola di Suvereto in prov. di Livorno per vedere la collezione di bambole di ogni tipologia.
Isola Boschina
Isola Boschina è una preziosa riserva naturale situata tra la Provincia di Rovigo e quella Mantovana.
Museo del Videogioco di Roma
Com’è nato il Videogioco? Grazie a VIGAMUS – Museo del Videogioco di Roma potrete conoscere le sue origini, dai primi esperimenti fino agli anni '80.
Parco AquaDulsa
Il Parco AquaDulsa è un'oasi di relax e di divertimento a pochi passi da Mantova.
Museo del Giocattolo di Napoli
Portate i bambini a visitare il Museo del Giocattolo di Napoli alla scoprta dei grandi giochi del passato.
Museo del Giocattolo di Zagarolo (Roma)
L'esposizione del Museo del Giocattolo di Zagarolo è un luogo in cui i bambini possono andare alla scoperta del giocattolo.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.