ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano

In provincia di Grosseto, visitate con i bambini il Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano per comprendere come un tempo i minerali venivano estratti dal sottosuolo.

La provincia di Grosseto è un territorio che un tempo è stato sfruttato in modo davvero molto intenso dal punto di vista minerario, un'attività quella mineraria che i bambini di oggi non hanno la possibilità di conoscere in modo adeguato e che invece dovrebbe essere insegnata loro visto che si tratta di una delle attività più importanti del nostro passato.
Grazie al Parco Minerario Naturalistico di Gavorranno i bambini hanno finalmente la possibilità di scoprire tutti i segreti dell'arte mineraria, di comprendere come un tempo i minerali venivano estratti dal sottosuolo e quanto difficile fosse il lavoro dei minatori, un viaggio alla scoperta insomma del nostro passato ma allo stesso tempo anche alla scoperta del territorio in cui viviamo.
All'interno del Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano sono presenti due distinte aree minerarie che possono essere visitate in tutta tranquillità, il Parco delle Rocce e l'area di Ravi-Marchi.

All'interno del Parco delle Rocce è situato il Museo in Galleria, un vero e proprio museo didattico in cui i bambini avranno la possibilità di vedere una ricostruzione delle diverse fasi di un cantiere minerario arrivando a conoscere ogni segreto di questo antico mestiere e, grazie alla presenza di luci, suoni ed immagini, avranno anche la possibilità di comprendere le condizioni in cui i minatori di un tempo si trovavano a vivere all'interno di questi luoghi sotterranei. Il Museo in Galleria si chiude con il Teatro delle Rocce, un vero e proprio teatro all'aperto davvero suggestivo.
Al Parco delle Rocce è possibile salire su un bus navetta gratuito che vi condurrà poi all'area mineraria di Ravi-Marchi, un luogo altrettanto attraente per i bambini che qui avranno la possibilità di vedere gli impianti di superficie delle miniere da vicino e in modo particolare di osservare i castelli dei pozzi e i vari sistemi di trasporto dei minerali estratti. I bambini avranno anche la possibilità di scoprire gli impianti un tempo utilizzati per lavorare la pirite.
Un viaggio insomma quello che i bambini avranno la possibilità di effettuare all'interno di queste bellissime aree archeologiche davvero eccezionale, un viaggio che rimarrà per sempre nei loro cuori e che li aiuterà a comprendere in modo intenso il passato del nostro territorio.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito internet www.parcominerario.it oppure il sito internet www.teatrodellerocce.it.

12/4/2012

12/4/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Il Parco Minerario Naturalistico di Gavorrano"

Laboratorio di cupcakes a Empoli
Per tutti i bambini che amano cucinare, si svolge ad Empoli il 30 maggio un laboratorio di cupcakes.
Il Parco Avventura Cerwood
Il Parco Avventura Cerwood, un parco immerso nel Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano, offre la possibilità di assaporare la natura in modo intenso.
Levigliani di Stazzema
Levigliani di Stazzema è un paese medievale che offre delle escursioni naturalistiche di rara bellezza nel cuore delle Alpi Apuane.
Acquario di Livorno
L'acquario di Livorno è stato inaugurato nel 2010 ed è attualmente il più grande acquario della regione Toscana.
L'orto botanico Pietro Pellegrini
Nella meravigliosa cornice delle Alpi Apuane sorge un orto botanico Pietro Pellegrini ricco di piante da scoprire con sentieri di semplice percorrenza.
Orrido di Botri
L'Orrido di Botri, in provincia di Lucca, è una gola calcarea che è stata scavata negli anni dall'erosione delle acque di un torrente.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.