ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Santander

Santander, in Spagna, è una città piuttosto piccola e proprio per questo motivo è ideale per una vacanza con i bambini.

Santander è una città spagnola che deve molto ai voli low cost.
Proprio grazie alle compagnie aeree low cost infatti è diventata una delle mete più gettonate di questi ultimi anni e grazie al turismo crescente ha avuto modo di arricchirsi sempre di più. Santander è una città piuttosto piccola e proprio per questo motivo ve la consigliamo soprattutto per un week end oppure per un soggiorno di 5 giorni circa.

Santander

Si tratta di una località perfetta anche per i bambini? Assolutamente sì.
Potete fare insieme ai bambini delle lunghissime passeggiate sul lungomare a piedi oppure in bicicletta, è disponibile anche infatti un eccezionale servizio di bike sharing. Il lungomare è ampio e spazioso ed è sicuro al cento per cento anche per i bambini più piccoli.
Poco dopo aver oltrepassato il centro della città vi ritroverete direttamente sulla spiaggia. Niente paura, non dovete abbandonare la vostra passeggiata né la vostra bicicletta.
Le prime spiagge di Santander infatti offrono un camminamento in legno tenuto sempre pulito sia in estate che in inverno che vi offre la possibilità di raggiungere il resto del lungomare e delle spiagge in modo semplice e veloce.
Le spiagge si susseguono l'una dietro l'altra e sono tutte fantastiche.

In estate potete fermarvi qui con i bambini a prendere il sole, a giocare sulla sabbia dorata oppure a fare il bagno. Prestate attenzione ovviamente a rimanere sempre molto vicino alla battigia, questo infatti è l'oceano e le sue correnti possono essere davvero molto forti.
Proseguendo sul lungomare potete raggiungere il Parco de la Magdalena. Si tratta di un immenso parco immerso nel verde dove potrete passeggiare per ore insieme ai bambini. I bambini potranno osservare da vicino pinguini, foche, elefanti marini e uccelli di varia tipologia che vivono durante tutto l'arco dell'anno all'interno di questo parco, potranno vedere con i loro occhi le navi che molti anni fa hanno solcato proprio questi mari, potranno godere del verde incontaminato e scoprire un bellissimo palazzo che vive placido in cima alla costa.
Il centro storico durante il pomeriggio è perfetto per i bambini.
I Giardini de Pereda ad esempio offrono un fiumiciattolo con casette in legno per varie specie di uccelli acquatici, giochi all'aria aperta per i bambini, musica e una vera e propria giostra con i cavalli.
Il centro è poi costellato da molti ristoranti e locali, se cercate un po' troverete di sicuro quello più adatto per tutta la famiglia.
Non possiamo infine non ricordarvi di andare a visitare insieme ai bambini il Museo Marittimo Cantabrico, un bellissimo viaggio nel mare della Spagna.
I bambini potranno scoprire da vicino tutti gli animali che vivono nel mondo sottomarino e potranno comprendere il lavoro dei pescatori e delle pescherie, un modo per sondare quindi il rapporto che da sempre lega l'uomo al mare.

20/12/2012

20/12/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Santander"

Alla scoperta dei dinosauri nella provincia di Soria
Visitate in Spagna la provincia di Sora, alla scoperta dei dinosauri.
Soria
Visitate con i bambini Soria, non solo immersa in un terreno naturalistico di rara bellezza, ma anche con un bellissimo centro storico.
Family Park Canillo
Il parco avventura Family Park Canillo di Andorra è immerso in un'area lussureggiante e offre divertimento, avventura e molte opportunità.
Una vacanza a Madrid
Madrid, offre una ricca gamma d'attività per amanti della natura, degli animali, o semplicemente per potersi divertire con i bambini.
A Barcellona con tutta la famiglia
Barcellona, vivace città della Spagna, è una meta ideale per una vacanza con i bambini, in quanto offre numerosi divertimenti per tutta la famiglia.
Tarragona
In Costa Daurada, soggiornate a Tarragona, alla scoperta della storia, della tradizione e delle spiagge più belle.

E' un progetto

viaggi all'estero con bambini, vacanze all'estero

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.