ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Lago di Braies

Il Lago di Braies (Bolzano) è un piccolo lago alpino situato in Val di Braies; un ideale punto di partenza per tante passeggiate, escursioni o gite in mountainbike.

Il lago di Braies si trova nella parte settentrionale del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, ad un'altitudine di 1469 metri. Si estende per 31 ettari ed è tra i laghi più profondi della provincia (profondità massima 36 metri, media 17 metri). Il lago, detto anche la “perla dei laghi dolomitici”, deve la sua origine allo sbarramento per frana. Viene visitato ogni anno da numerosi turisti per il colore blu intenso che contraddistingue le sue acque limpide e profonde e per l'incantevole cornice dei monti che lo circondano. Il giro del lago si può compiere solo a piedi o con barca a remi. Il lago di Braies è inoltre un ideale punto di partenza per tante passeggiate, escursioni o gite in mountainbike.

Parco naturale Fanes-Sennes-Braies

Il parco nautrale fiancheggia sul lato orientale la Val Badia, e si estende sino alla piana di Pratopiazza, sopra Landro. Tra i più visitati e suggestivi della Provincia Autonoma di Bolzano, con i suoi 25.680 ettari, il parco naturale Fanes-Sennes-Braies è uno dei parchi più vasti della regione, superato solamente da quello del "Gruppo di Tessa".

La maggior parte della superficie boschiva è composta da fitti boschi di abete rosso, i quali sono un ideale spazio vitale per numerosi animali come la martora e la volpe. Anche pascoli e prati alpini occupano gran parte della superficie del parco, dove crescono piante e fiori, come l’arnica e varie specie di genziana. Sopra i 2.000 metri  troviamo invece la lepre alpina e la pernice bianca e tra le piante spiccano la stella alpina (edelweiss), la grigna meridionale e l’achillea delle Dolomiti. In collaborazione con le associazioni turistiche dei Comuni del parco, l'Ufficio parchi naturali organizza delle escursioni naturalistiche che vengono guidate da persone esperte che illustrano ai partecipanti le bellezze della zona.
 

30/9/2010

30/9/2010

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Lago di Braies"

Lago di Bracciano
Il Lago di Bracciano, originariamente chiamato anche Lago Sabatino, è un lago di origine vulcanica situato nel nord della provincia di Roma.
Parco Animali Parch di Colfosco
Il Parco Animali Parch di Colfosco è un piccolo parco in Alta Badia per scoprire gli animali da cortile e la vita contadina.
L'avifauna di Castel Tirolo
L'avifauna di Castel Tirolo è una clinica per volatili feriti da visitare insieme ai bambini.
Il Lago Fusaro
Il Lago Fusaro, vicino a Napoli, è in realtà quasi una laguna, visto che lo separa dal mare soltanto una bassa duna sabbiosa.
Castelbello e il suo castello
Il pittoresco Castello di Castelbello sorge su un imponente sperone di roccia. E' la meta ideale per scoprire i segreti del passato.
Castel Wolfsthurn
Alla scoperta delle sale del Castel Wolfsthurn del museo della caccia e della pesca e di un percorso tematico nel bosco.

E' un progetto

laghi, viaggio ai laghi, viaggi ai laghi, lago

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.