ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Partners

aziende utili

Val di Fiemme

In Val di Fiemme, prati fioriti, foreste e morbide distese di muschio si trasformano in sorprendenti palcoscenici. Qui prendono vita ogni giorno fiabe teatralizzate.

In Val di Fiemme
incontro la fata del Fantabosco,
imparo a fiutare un drago,
costruisco un campo base,
scopro una pietra preziosa,
mi prendo cura di un vitellino,
vivo una giornata da boscaiolo,
parlo con gli alberi,
mi lancio con una liana,
mi lascio trasportare dal torrente…

 

In Val di Fiemme, prati fioriti, foreste e morbide distese di muschio si trasformano in sorprendenti palcoscenici. Qui prendono vita ogni giorno fiabe teatralizzate.
Fra cime spettacolari, come la Catena del Lagorai, il Latemar, itinerari magici accompagnano nel Parco Naturale di Paneveggio-Pale di S. Martino, con la Foresta dei Violini, il Forte austroungarico e la Riserva dei cervi, e nel Parco Naturale del Monte Corno, con le più varie specie di volatili.
I bambini, lungo i sentieri della valle, incontrano gnomi burloni, draghi curiosi, pastori distratti e si divertono a trascorrere giornate fantasiose vestiti da contadini, giovani mascotte, erboristi, cercatori di draghi e piccoli geologi. Le settimane da fiaba più intense sono quelle del Fantabosco, dal 2 al 14 luglio 2012, con i folletti e le fate di “Melevisione” e i buffi pupazzi di “Parapapà”.

Val di Fiemme - bambini

I parchi divertimento in quota invitano a giocare fra panorami incontaminati. Sull’Alpe Cermis la telecabina accompagna a Cermislandia, dove oltre alle animazioni del Kindergarten, si possono vivere giornate da piccoli boscaioli e da giovani marmotte. Sul Passo Lavazè si incontra una pista per gommoni Tubby con 3 paraboliche.
Sopra Tesero, la Fattoria didattica di Malga Pampeago invita le famiglie a prendersi cura di asini, vitellini e maiali e di degustare il latte appena munto per un pomeriggio d’altri tempi. Sopra Predazzo c’è il Latemar “La Montagna animata” dove, oltre alle discese mozzafiato della slittovia Alpine Coaster Gardoné e al Kindergarten, si incontrano una trentina di animatori, fra cantastorie, dragologi, guide, scienziati e attori, che accompagnano a scoprire la natura nella “Foresta dei Draghi”, nel sentiero del “Pastore distratto” e lungo il “Sentiero Geologico delle Dolomiti”.
I bambini imparano a costruire un campo base nella natura a Bellamonte, accanto al nuovo Kindergarten “La tana degli gnomi”, in località Castelir, che propone diverse attività anche in collaborazione con le unità cinofile della Polizia di Stato..
A Capriana, infine, è nato il “Gioco del bosco” che accompagna a scoprire i segreti della foresta in con i personaggi delle fiabe in un originale gioco di ruolo.

Val di Fiemme - bambini che giocano

Nel fondo valle si incontrano tre parchi specializzati nel “tarzaning” a Molina di Fiemme, a Ziano e nella stazione di risalita del Cermis. Qui c’è anche l’Avisio Rafting che invita a programmare una discesa in gommone, lungo il torrente, con la famiglia. La Val di Fiemme è attraversata da una lunga pista ciclabile pianeggiante immersa nel verde.

La Family Card: il passepartout del divetimento

Questa valle soleggiata, fra le Dolomiti del Trentino, avvicina i piccoli ospiti agli animali e alla natura attraverso il gioco, la favola e l’amore per i cibi più semplici. Escursioni e animazioni sono compresi nel prezzo.
Gli Hotel per Famiglie infatti offrono la Family Card che propone escursioni nella natura con folletti e personaggi delle leggende, discese mozzafiato su slitte o gommoni, parchi divertimento, sport, acrobazie fra gli alberi, visite per stabilire un contatto esclusivo con i cervi, ma anche con le capre e le mucche. Inoltre, appassionano i laboratori per mungere, per fare il burro, il miele, il pane e il formaggio.
Per muoversi in libertà nella natura, eccoli camminare con i bastoncini del nordic walking o esplorare i boschi in mountain bike e le rocce con l’arrampicata sportiva.

Dove dormire

Gli Hotel per Famiglie rispettano gli orari e i gusti dei bambini, anche a tavola. Culle, vaschette, scaldavivande, kit da disegno, fiabe, camere spaziose, aree esterne e interne per il gioco, baby-sitter e merende, garantiscono relax e permettono di mettersi in viaggio con bagagli leggeri.  Gli Hotel per Famiglie offrono la Family Card che comprende attività e giochi nella natura ogni giorno diversi.

Offerta vacanza speciale famiglia "all inclusive" autentico relax nel sorriso dei vostri figli

7 notti in mezza pensione “all inclusive” in Hotel per Famiglie della Val di Fiemme (**/***/****) con bevande ai pasti (acqua e vino della casa) e bevande al bar (esclusi superalcolici), colazione a buffet, almeno 2 scelte di menù, merenda pomeridiana e FAMILY CARD inclusa.
Prezzo per nucleo familiare composto da 2 adulti + 1 bambino fino a 12 anni a partire da € 742.00.
INFO: Apt Val di Fiemme, Tel. 0462 341419 - 0462 241111, booking@visitfiemme.it - www.visitfiemme.it

Eventi estate 2012

Le settimane della famiglia nel fantabosco

Dal 2 al 14 luglio 2012, la Val di Fiemme invita a immergersi nell’atmosfera magica del Fantabosco con i folletti, le fate e le streghe di “Melevisione” e i buffi pupazzi di “Parapapà”. Saranno due settimane di escursioni teatralizzate nella natura e laboratori creativi dedicati alle famiglie. I grandi show serali nelle piazze dei paesi vedranno protagonisti i personaggi televisivi di Rai Yoyo e Rai Gulp con il simpatico conduttore Armando Traverso.

La settimana della clownerie

Circo Latemar: 6 giorni da ridere

Predazzo si colora, popolandosi di clown dal 29 luglio al 3 agosto 2012 con show serali in piazza e laboratori a quota 1.650, a Gardoné, con Claudio Cremonesi e Claudio Madia. I bambini da 6 a 9 anni (tutti i giorni alle 11.00) e i ragazzini da 10 a 14 anni (tutti i giorni alle 15.00) muoveranno i loro primi buffi passi da clown con laboratori che invitano a costruire attrezzi da giocolieri e costumi da pagliacci.

Novità estate 2012

La montagna animata

Val di Fiemme - immagine bambina

In un monte da leggenda, c’è un bosco da favola popolato dai draghi. I bambini lasciano volare la fantasia, nell’incantevole cornice del Latemàr, da quota 1.650 a quota 2.200 metri, fra le vette riconosciute dall’Unesco “Patrimonio Naturale dell’Umanità”. La Montagna è popolata da una trentina di animatori, fra dragologi, attori, cantastorie, erboristi e geologi. Con le Avventure Cerca Draghi ci si diverte ad affinare l’intuito. Seguendo le tracce del pastore distratto, fra curiosi strumenti “dimenticati”, si cammina a piedi nudi su trucioli, cortecce e sassolini. Accanto al parco giochi “Il Regno dei Draghi”, sfreccia l’Alpine Coaster Gardoné, un’attrazione unica in Trentino. La Montagna animata si raggiunge in 12 minuti, con la telecabina Predazzo-Gardoné.

La Foresta dei Draghi: le potenti creature alate che popolano il Latemàr hanno lasciato vistosi indizi che rivelano il loro desiderio di mostrarsi. Nella foresta si trovano i segni del loro passaggio lungo un incantevole percorso carrozzabile di 1,4 km, realizzato in collaborazione con l’artista Marco Nones e l‘Istituto d’Arte Soraperra di Pozza di Fassa. Qui sono esposte vere e proprie opere di Land Art (Arte del Territorio). Quattro Giocolibro (per età prescolare e età scolare) guidano attraverso le opere, con le descrizioni dei draghi e le “prove” per conquistare la loro fiducia. Un’esperta dragologa premia i ragazzi alla fine del giro.

Il gioco del bosco di Capriana con Alice: Peter Pan, Pinocchio e Pippi Calzelunghe

In una radura da sempre meta delle famiglie in cerca di relax al contatto con la natura, è nato un parco giochi davvero intrigante. I bambini possono divertirsi con un gioco di ruolo in dieci stazioni tematiche. Ogni ruolo impersonato dai bimbi offre una lettura diversa della natura circostante e dei suoi misteri. Il Gioca del bosco si trova in località Prà dal Manz, a monte del comune di Capriana.

Questo percorso, Made in Fiemme, è assolutamente unico nel suo sviluppo narrativo e nel design. I bambini, a sorteggio, scoprono con chi  dei quattro personaggi del gioco - Alice, Peter Pan, Pinocchio e Pippi Calzelunghe - viaggeranno alla scoperta del bosco. I giochi, realizzati in larice locale certificato, sono di grande bellezza e semplicità, come la balena di Pinocchio o la casa di Alice, con gli specchi deformanti e una grande lente per osservare più da vicino i piccoli abitanti del bosco.

30/5/2012

30/5/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

E' un progetto

vacanze in montagna con bambini, montagna viaggi in famiglia

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.