ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Torino da scoprire

L'incanto di Torino, capoluogo piemontese, lo si assapora passeggiando per la città, visitando musei, capolavori indimenticabili e le aree verdi.

a cura di: Elena Fossati

Torino, con le sue vie, piazze, i caffè storici e i molti monumenti, è una città incantevole che conserva l'atmosfera di un passato regale e maestoso.

Per visitare Torino, il punto di partenza ideale è "Piazza Castello": da qui è facile raggiungere musei, piazze e monumenti indimenticabili su cui domina la "Mole Antonelliana", che ospita il Museo Nazionale del Cinema. I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1863 e originariamente la Mole doveva essere sede del tempio israelitico. Particolarità di questo edificio è l'altezza, ben 163,35 metri che possono essere raggiunti tramite un innovativo ascensore, il quale consente di giungere all'estremità della stessa e gustare un panorama mozzafiato della città. Al suo interno il museo nazionale del cinema narra la storia della settima arte dalle origini fino ad oggi.

Molti sono i musei presenti sul suolo torinese, in particolare uno che cattura l'interesse di adulti e bambini è il "Museo Egizio". Il Museo venne fondato nel 1824 dal re Carlo Felice con l’acquisizione di una collezione di 5628 reperti egizi arricchita nel corso del tempo da ritrovamenti a seguito degli scavi in Egitto negli anni fra 1900 e 1935 e da donazioni. Il museo espone varie statue dei faraoni, tra cui la più celebre raffigura Ramesse II. Accanto ai monumenti dell'arte ufficiale si trovano piccoli reperti che testimoniano la vita quotidiana nell'antico Egitto.  

Una volta terminata la visita al museo, proseguendo il tour, merita una visita il "Duomo" di Torino. La chiesa è dedicata a S.Giovanni Battista nonchè patrono della città e risale al 1500. L'importanza del Duomo si lega alla famosa reliquia contenuta nella sua Cappella: la Sacra Sindone che da sempre cattura l'attenzione di molti fedeli e turisti provenienti da tutto il mondo. Torino offre anche numerose zone verdi in cui è possibile rilassarsi, distendersi e nel caso dei più piccoli giocare. Si segnalano "I giardini" realizzati in passato da Andre Le Notre, lo stesso ideatore dei giardini di Versailles. Lungo gli argini del Po, lontano dalla caoticità del centro della città si trova il "Parco del Valentino", ricco di sentieri con una grande varietà di fiori ed alberi. Particolare è la "Collina di Superga" sulla quale si situa, a 700 metri d'altezza, la Basilica di Superga, chiesa Barocca che contiene le tombe di molti re della dinastia dei Savoia. In cima alla collina oltre che scorgere un bellissimo panorama della città è possibile scorgere le Alpi in lontananza.     
Dopo il tramonto, la città viene abbracciata da una luce soffusa proveniente dai lampioni, che creano un’atmosfera ovattata unica e incantevole. La visita a Torino non si esaurisce qui. La città possiede molte altre piazze, monumenti, palazzi non menzionati ma lasciati alla curiosità di turisti che avranno il piacere e la fortuna di visitare il bel capoluogo piemontese.  

Info:
Link: http://www.museonazionaledelcinema.org/
Link: www.museoegizio.it
Link: http://www.comune.torino.it/canaleturismo/

12/11/2010

12/11/2010

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Torino da scoprire"

La Reggia di Venaria
Per un tuffo negli antichi splendori, visitate alle porte di Torino, la maestosa reggia di Venaria.
Parco Naturale La Mandria mostra permanente AL.BO.
All'interno del Parco Naturale La Mandria è stato allestita una mostra permanente dedicata al bosco in modo che i bambini possano scoprire tutti i suoi segreti.
Il Museo del Costume e delle Tradizioni delle Genti Alpine
Il Museo del Costume e delle Tradizioni delle Genti Alpine, in provincia di Torino, è un museo per andare alla scoperta della storia e degli usi e dei costumi.
Trekking notturno per famiglie da marzo a giugno 2016
Trekking notturno per famiglie da marzo a giugno 2016 all'interno della meravigliosa cornice naturalistica del Parco La Mandria.
Halloween allo Zoom di Torino
Anche quest'anno il bioparco Zoom di Torino si trasforma in un luogo ricco di zucche, di brividi, di paura, il tutto condito dal magico mondo degli animali.
Fenestrelle
Fenestrelle è una delle mete turistiche più interessanti della provincia di Torino.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.