ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano

Il Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano è un museo dedicato all'orso preistorico, orso che ben 40.000 anni fa viveva nelle caverne che costellano le Dolomiti.

Marebbe non è certo l'unico comune della provincia di Bolzano che merita l'attenzione delle famiglie alla ricerca di una vacanza ricca di storia, natura e cultura. Anche Badia è una scelta eccellente, soprattutto perché in località San Cassiano c'è un museo davvero molto speciale che i bambini non possono non amare, il Museum Ladin Ursus ladinicus.
Si tratta di un museo dedicato all'orso preistorico, orso che ben 40.000 anni fa viveva nelle caverne che costellano le Dolomiti. I bambini avranno modo grazie ai tre piani di esposizione di scoprire ogni segreto su questo meraviglioso animale ormai estinto. I bambini potranno infatti osservare da vicino una scheletro intero dell'orso delle caverne e una riproduzione dell'orso che dorme nonché le ossa, i denti e i crani di una nuova specie di orso.

Museum dell'orso a San Cassiano

I bambini scopriranno che esistevano un tempo in questo territorio ben tre diverse specie di orso, specie che però non si sono mai incontrate a quanto pare. Viveva in queste zone infatt l'orso ladinico, ma anche l'oro di Ramesch e l'orso di Gamssulzen. Le prime due specie di orso erano piuttosto simili tra loro, orsi questi piuttosto piccolo e snelli infatti. La terza tipologia di orso invece era davvero molto grande e dalla corporatura robusta.
Il museo non è solo un modo per avvicinare i bambini alla scoperta di questi animali, è anche un modo per far scoprire ai bambini tutti i segreti della natura della zona. Qui infatti i bambini avranno modo di osservare numerose specie di fossili e di scoprire così come si sono formate le Dolomiti così come noi oggi le conosciamo.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di chiamare il numero 0474 524020, di scrivere una mail all'indirizzo di posta elettronica info@museumladin.it oppure di consultare il sito internet http://www.museumladin.it.
Sul sito internet trovate anche i giorni e gli orari di apertura del museo.
Ricordiamo che questo museo è in connessione con il Museum Ladin Ciastel de Tor situato a San Martino in Badia. Acquistando il biglietto di ingresso per uno dei due musei è possibile accedere all'altro museo gratuitamente.

6/3/2014

6/3/2014

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Il Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano"

Museo del Rugby
A Roma, all'interno del museo del Rugby i bambini potranno osservare oltre mille maglie di varie squadre, medaglie, coppe e gli accessori per questo sport.
Triora (Imperia)
Triora è un paesino medievale in provincia di Imperia, arroccato sulle colline della Valle Argentina, che gode di una fosca fama di borgo stregato.
Lasa
Se visitate la Val Venosta, non potete saltare una visita a Lasa alla scoperta del marmo e delle bellissime escursioni tra la natura.
Presepe galleggiante di Cesenatico
Allestito sulle barche del Museo della Marineria di Cesenatico, potrete ammirare fino all'Epifania il Presepe Galleggiante.
Miniere Ridanna Monteneve
In Val Ridanna, andate alla scoperta della miniera Monteneve è stata trasformata in un museo con visite guidate.
Chiaramonte Gulfi
Chiaramonte Gulfi è un piccolo paese in cui sono concentrati molti musei adatti ai bambini alla scoperta della storia, delle tradizioni e della musica.

E' un progetto

vacanze in montagna con bambini, montagna viaggi in famiglia

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.