ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Percorsi didattici forestali in Val di Nos

In località Gallio, (in prov. di Vicenza) nella Val di Nos si apre un sentiero didattico forestale davvero eccezionale per le famiglie con bambini piccoli al seguito.

In località Gallio nella Val di Nos si apre un sentiero didattico forestale davvero eccezionale per le famiglie con bambini piccoli al seguito. Il sentiero didattico-forestale della Val di Nos è facilmente raggiungibile in macchina ed è ben segnalato sulla strada che conduce verso Asiago.

Val di Nos

Il sentiero è composto da due itinerari ad anello.
Il primo itinerario non presenta alcun tipo di dislivello e di difficoltà e proprio per questo motivo è adatto veramente per tutti, per le persone più giovani e per le persone anziane, per i bambini molto piccoli e per i ragazzini, per le mamme che devono spingere passeggini o carrozzine e anche per le persone disabili.
Anche il secondo itinerario è davvero di semplice percorrenza ma presenta alcuni dislivelli ed è un po' più lungo del primo. I due sentieri ad anello si incontrano a formare un otto nell'area attrezzata ideale per un bel pic nic in famiglia, per uno spuntino o un vero e proprio pranzo, un luogo di relax immerso nel verde perfetto per trascorrere all'aria aperta l'intera giornata. Nella loro interezza i due sentieri ricoprono una distanza di 5 chilometri circa.
Il primo sentiero, quello di più semplice percorrenza, prende il nome di "La gestione del bosco" e aiuta i bambini a comprendere il rapporto che da sempre l'uomo ha avuto con la natura e con i boschi. I bambini potranno scoprire come l'uomo ha sfruttato sin dall'antichità i boschi per ricavare legname da ardere oppure da lavorare ma anche come l'uomo si è trovato costretto ad eliminare alcune zone di bosco per fare spazio ai campi per l'agricoltura. I bambini scopriranno così che è necessario porre dei limiti alle azioni dell'uomo per fare in modo che questo rapporto con i boschi sia sempre equilibrato e non vada a danneggiare la natura in cui viviamo.
Il secondo sentiero prende il nome di "L'ecosistema del bosco" e aiuta i bambini a capire tutti i segreti della natura, delle piante e dei suoi abitanti. I bambini scoprono gli alberi, il funzionamento delle radici e della fotosintesi clorofilliana, imparano a riconoscere le varie tipologie di foglie, gli animali che vivono nel bosco e anche tutti i più piccoli insetti.
Questi due sentieri sono insomma davvero eccezionali per le famiglie con bambini, un modo per garantire ai nostri figli qualche sana ora all'aria aperta alla scoperta del verde e dell'ambiente.
 

19/9/2012

19/9/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Percorsi didattici forestali in Val di Nos"

Zoldo Alto
Trascorrete una vacanza in Val di Zoldo tra le Dolomiti Bellunesi per vivere meravigliose atmosfere e una natura incontaminata.
San Vito di Cadore nelle Dolomiti
San Vito di Cadore è un paese di piccole dimensioni, ideale per i bambini più piccoli che necessitano di riposo e di spazi poco affollati.
Martino su Marte - Osservatorio Astronomico di Asiago
"Martino su Marte" è un laboratorio didattico per bambini dai 6 agli 11 anni di età che avrà luogo l'8 agosto presso l'Osservatorio Astronomico di Asiago.
Laboratorio per bambini di arte tessile ad Asiago
Ad Asiago, un laboratorio di arte tessile nel mese di agosto per scoprire i segreti dei tessuti ed imparare a cucire.
Civetta
Nel cuore delle Dolomiti Venete sorge il Comprensorio del Civetta con un ampio territorio dal paesaggio incontaminato e ricco di suggestioni.
Nèvegal
Attorniata dal panorama mozzafiato delle Dolomiti, il Nevegal merita la definizione di "Terrazza sulle Dolomiti. Si trova a pochi passi da Belluno.

E' un progetto

vacanze in montagna con bambini, montagna viaggi in famiglia

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.