ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Castello degli Schiavi

Il Castello degli Schiavi, gioiello del barocco rurale siciliano del '700, si trova sulla via Marina che da Fiumefreddo di Sicilia scende verso Marina di Cottone.

Le ville di un tempo, sia quelle dei nobili più in vista che quelle degli imprenditori agricoli di un tempo, spesso dei veri e propri castelli, sono dei luoghi davvero meravigliosi in cui portare in visita i propri bambini, luoghi dove i più piccoli hanno la possibilità infatti di fare un vero e proprio tuffo indietro nel tempo. Qui i più piccoli possono scoprire i segni del passato, il modo di costruire gli edifici così diversi infatti da quelli a cui noi oggi siamo abituati, l'opulenza, l'eleganza e la ricercatezza che venivano messe nella realizzazione di ogni singolo dettaglio.

Castello degli schiavi

Se vi trovate insieme ai bambini i Sicilia vi consigliamo di andare allora a visitare insieme a loro il meraviglioso Castello degli Schiavi situato a Fiumefreddo in provincia di Catania. Questo è un vero e proprio gioiello del barocco rurale siciliano che lascerà sia voi che i vostri bambini del tutto a bocca aperta per lo stupore.
Il Castello degli Schiavi era della Famiglia Platania, castello che è stato costruito durante gli anni '50 del 1700. La loggia superiore invece è tarda, realizzata infatti intorno ai primi anni del 1800.
I bambini si troveranno davanti ad un maestoso portale realizzato in ferro sormontato da un arco in pietra lavica. Sull'arco sono rappresentati una conchiglia e un saraceno, il cui volto porta i segni della rabbia e permette di creare un'atmosfera ricca di mistero.
Entrando dal portale i bambini si troveranno davanti ad una loggia dove è possibile scorgere le statue dei due mori. Da qui il padrone delle terre poteva un tempo controllare a che punto fosse il lavoro nei campi e se ogni attività veniva svolta nel modo adeguato. Ai bambini piacerà moltissimo il cortile del castello, davvero molto ampio e in possesso di una piccola chiesetta.
Il Castello degli Schiavi è uno scenario ricco di magia e di suggestione, proprio per questo motivo è stato scelto per la realizzazione di molti importanti film.
Pensate infatti che è stato scelto da Pier Paolo Pasolini per il film "L'orgia" e da Francis Ford Coppola per "Il Padrino". Si tratta quindi della meta ideale anche per tutti i bambini che sono appassionati di cinema e che possono così scoprire un luogo che del cinema è riuscito a farne la storia.

18/12/2014

18/12/2014

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Castello degli Schiavi"

Museo del Giocattolo di Catania
Nel bellissimo Museo del Giocattolo di Catania i bambini hanno la possibilità di osservare più di 150 anni di storia del giocattolo.
Il parco delle kentie di Riposto
Tra gli orti botanici migliori per i bambini troviamo il Parco delle Kentie situato nel pieno centro di Riposto in provincia di Catania.
Bosco di Santo Pietro
Il Bosco di Santo Pietro si trova a circa 15 km da Caltagirone, è la più ampia area boschiva naturale esistente nella Sicilia centro-meridionale.
Catania
Ogni momento dell'anno è giusto per una visita a Catania: una città che conserva il fascino delle molteplici ricostruzioni fatte nei secoli.
Sicilia
La Sicilia ha subito varie dominazioni a cominciare da quella greca che interessò la Sicilia orientale a partire dall'ottavo secolo A.C.
L'acquario di Giarre
L'acquario di Giarre, in provincia di Catania, per immergersi nelle bellezze dei nostri mari e di scoprire tutta la ricchezza della loro bio-diversità.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.