ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il Museo Internazionale della Maschera

All'interno della settecentesca Villa Trevisan Savioli di Abano Terme sorge il Museo Internazionale della Maschera, un luogo ricco di suggestioni anche per i bambini.

All'interno della settecentesca Villa Trevisan Savioli di Abano Terme sorge un museo davvero meraviglioso per tutti coloro che amano l'arte e lo spettacolo ma anche per tutti coloro che non possono fare a meno di rimanere affascinati davanti alle molte maschere che i popoli lontani dal nostro da sempre sfruttano come simboli non solo culturali ma anche religiosi.

Museo della Maschera di Abano Terme

Stiamo parlando del meraviglioso Museo Internazionale della Maschera, un luogo ricco di suggestioni in cui anche i bambini possono trascorrere una giornata semplicemente eccezionale circondati da maschere di ogni genere.
Buona parte delle maschere presenti all'interno del museo appartengono alla collezione dei Sartori, una famiglia di scultori che da sempre opera nel mondo del teatro e dell'arte.
Sono presenti maschere di ogni tipologia tra cui anche maschere di personaggi famosi come Arlecchino e maschere che hanno fatto la loro comparsa al fianco di attori di grande fama come ad esempio Eduardo De Filippo.

Sono presenti però anche maschere che sono state raccolte da viaggi effettuati in ogni parte del mondo, maschere che appartengono a popoli lontani e diversi dal nostro, maschere che spesso hanno poco a che vedere con il teatro e che piuttosto hanno un'importanza davvero intensa dal punto di vista culturale ed antropologico.

Una buona parte del museo è quindi dedicata all'antropologia e all'etnologia ed offre ai bambini la possibilità di scoprire culture che altrimenti forse non avrebbero mai avuto modo di scoprire, di immergersi in rituali che molte tribù costantemente effettuano ancora oggi che hanno un grande valore sociale ma anche spirituale, di scoprire le funzioni sacrificali e tutto un mondo che è davvero molto distante dal nostro.
Questo museo è davvero eccezionale ed è l'unico in Italia a permettere davvero di immergersi nella storia delle maschere in ogni loro possibile accezione, non solo artistica quindi ma anche culturale, un luogo importante per i bambini che hanno così modo di studiare approfonditamente un argomento che spesso invece in classe viene affrontato con troppa leggerezza.
Il biglietto di ingresso al museo ha un costo di 7,00 € per il biglietto intero e di 5,00 € per quello ridotto.

Per avere maggiori informazioni sul museo e per scoprire gli orari di apertura visitate il sito internet http://www.sartorimaskmuseum.it.

Per avere informazioni potete anche chiamare il numero di telefono 049 8601642 oppure inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica info@sartorimaskmuseum.it.

 

10/9/2012

10/9/2012

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Il Museo Internazionale della Maschera"

Museo in Erba a Bellinzona in Svizzera
Nella città svizzera di Bellinzona nel Canton Ticino, il Museo in Erba è una proposta varia ed entusiasmante per iniziare i piccoli all'arte.
Museo Geopaleontologico di Cava Bomba (Padova)
Visitate il Museo Geopaleontologico di Cava Bomba per vedere le fornaci che un tempo venivano utilizzate per la produzione della calce.
Il Museo del Costume e delle Tradizioni delle Genti Alpine
Il Museo del Costume e delle Tradizioni delle Genti Alpine, in provincia di Torino, è un museo per andare alla scoperta della storia e degli usi e dei costumi.
Museo Internazionale delle Ceramiche
Visitare a Faenza tutti i suoi segreti della ceramica al Museo Internazionale delle Ceramiche.
Museo Tattile di Varese
Visitate il Museo Tattile di Varese con i vostri bambini per imparare a sfruttare il tatto in modo più intenso.
Museo Etnografico
Il Museo Etnografico della provincia di Belluno offre ai bambini una vera e propria immersione nella vita quotidiana della popolazione rurale della zona.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.