ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

In Austria il Parco Hexenwasser

Nel Parco Hexenwasser, in Austria, ci sono ben 60 tappe creative che portano i bambini in un mondo acquatico davvero sorprendente alla scoperta dell'acqua pura che sgorga dai monti.

Hochsöll è conosciuta come la terra delle streghe austriaca e sono davvero molte le leggende che hanno come protagoniste proprio queste zone. Sembra infatti che proprio in questi luoghi siano vissute donne esperte di magia e dell'antica arte della guarigione. C'è chi ancora oggi afferma di sentire la presenza di streghe e stregoni passeggiando per la natura incontaminata di questo luogo meraviglioso. Proprio qui ad Hochsöll nasce un parco tematico davvero meraviglioso, il parco tematico Hexenwasser, il parco delle streghe che però in realtà non ha niente a che vedere con la magia ma piuttosto con l'acqua.

In Austria - parco di Hexenwasser

Sono ben 60 le tappe creative che portano i bambini in un mondo acquatico davvero sorprendente alla scoperta dell'acqua pura che sgorga dai monti. La visita parte dal Ruscello delle Streghe dove è possibile andare alla scoperta della piscina delle streghe, del focolare e della meravigliosa bottega del molatore. I bambini possono andare alla ricerca delle pietre più belle, pietre che sono state levigate dallo scorrere millenario del ruscello, e creare con esse sbarramenti e dighe imparando così a domare le acque. Con l'utilizzo di un bicchiere di vetro i bambini potranno inoltre osservare da vicino la vita marina.
Dopo il ruscello i bambini possono andare alla scoperta del Bosco delle Streghe, luogo incantato in cui tutti possono trasformasi in strega per cercare di volare a cavallo di una scopa.
Da qui partono poi vari sentieri tra cui dobbiamo sicuramente ricordare il sentiero da percorrere a piedi nudi, uno dei sentieri più lunghi di tutta l'Austria nella sua categoria. Il sentiero permette ai bambini di provare sensazioni di cui sino ad oggi non avevano mai avuto la possibilità di fare esperienza andando alla ricerca di un sollievo e di un refrigerio naturali al cento per cento. I sentieri conducono poi verso l'alto dove i bambini avranno modo di affrontare varie attività didattiche che li aiuteranno a scoprire il sole e la luna, la nascita dei venti e il modo in cui si creano grazie ad essi melodie di suoni sensazionali nonché il tempo e i vari metodi per misurarlo.
E poi ancora scivoli, giochi di varia tipologia, labirinti e pareti per arrampicarsi ma anche apicoltura e tradizioni artigianali del territorio per una giornata all'insegna del divertimento e della scoperta.
Il parco Hexenwasser è il luogo ideale per una giornata all'aria aperta insieme ai vostri figli, una giornata in cui sia gli adulti che i bambini possono imparare molto sul mondo che li circonda e sulla natura, una giornata fatta per divertirsi e immergersi in un pizzico di magia.

Per avere maggiori informazioni visitate il sito internet http://www.hexenwasser.at/

1/8/2011

1/8/2011

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "In Austria il Parco Hexenwasser"

Il lago Millstätter See
Uno dei più interessanti laghi della Carinzia è il Lago Millstätter See. La pista ciclabile che costeggia il lago è di 28 chilometri.
A Innsbruck per i mercatini di Pasqua
Nel periodo di Pasqua, A Innsbruck numerose bancarelle ricche di colori costellano le vie del centro.
Il planetario Zeiss di Schwaz in Austria
Il planetario Zeiss di Schwaz in Austria è un osservatorio in cui il cielo viene ricostruito per essere conosciuto in maniera semplice e divertente.
Ellmau in Austria
La piscina di Ellmau, in Austria, è immersa in un luogo davvero meraviglioso dove la natura incontaminata, verde e lussureggiante è la vera protagonista.
Seefeld
Sono molte le località di villeggiatura in Austria adatte sia agli adulti che ai bambini. Seefeld ha un meraviglioso laghetto.
A Vienna per i mercati di Pasqua
Per usanze, tradizioni e cultura il periodo pasquale è particolarmente sentito in Austria. Visitate a Vienna i mercatini di Pasqua.

E' un progetto

viaggi all'estero con bambini, vacanze all'estero

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.