ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

La strada degli orologi a cucù nella Foresta Nera

Un viaggio nella Foresta Nera alla scoperta della tradizione orologiaia tedesca per visitare la Strada degli Orologi a Cucù.

a cura di: Camilla Biagini

La Foresta Nera è una zona della Germania davvero molto suggestiva immersa completamente nella natura. Questo è il luogo ideale per coloro che vogliono recarsi in macchina o in camper in Germania e che hanno bisogno di una vacanza rilassante a contatto diretto con i più bei paesaggi del mondo intero.
La Foresta Nera è una zona davvero molto ampia e per fare in modo che questo viaggio possa essere la scelta ideale anche per i bambini è necessario scegliere dei luoghi che possano interessarli, che possano farli divertire e in cui possano sviluppare la loro fantasia e la loro immaginazione.

Tra i luoghi migliori della Foresta Nera per le vacanze insieme a tutta la famiglia dobbiamo sicuramente ricordare la Strada degli Orologi a Cucù che passa attraverso vari paesi per un totale di circa 300 chilometri incontrando industrie, laboratori, atelier e musei sulle tracce dei più importanti orologiai di tutti i tempi. Questa strada è un itinerario perfetto per tutta la famiglia, un itinerario che sembra uscito direttamente dalle fiabe.
Il paesaggio che si incontra è un tipico paesaggio tedesco delle zone di campagna con prati, boschi e ruscelli, casette con tetti spioventi, piccoli villaggi con locande tipiche e insegne realizzate in legno o in ferro battuto. Il punto di partenza di questo itinerario è senza dubbio Villingen-Schwenningen dove è possibile visitare il museo l'Uhrenindustriemuseum dedicato alla fabbricazione degli orologi. In tutti i paesini successivi come ad esempio Eisenbach o Lenzkirch è possibile osservare da vicino meravigliose collezioni di orologi e anche di strumenti musicali ma sono sicuramente Schonach e Furtwangen i luoghi più suggestivi di questo itinerario.

Orologio a cucù in Germania

A Schonach è possibile vedere da vicino l'orologio a cucù più grande del mondo. Si tratta di un orologio grande quasi quanto una casa con una finestra dalla quale esce un uccellino di grandi dimensioni. L'interno dell'orologio è visitabile e offre la possibilità di osservare da vicino gli ingranaggi e quindi il funzionamento di questa tipologia davvero incantevole di orologi. All'interno della casa è possibile inoltre osservare una grande esposizione di orologi a cucù interamente realizzati a mano che sono anche in vendita.
A Furtwangen è possibile visitare il museo degli orologi con una collezione di oltre 4000 esemplari di epoche, forme e dimensioni differenti. Qui non sono presenti soltanto orologi a cucu ma anche classici orologi da parete, da scrivania, da taschino e da braccio e sono presenti anche numerosi orologi astrologici, strumenti musicali meccanici e carillon. All'interno del museo è anche possibile visitare il laboratorio dell'orologiaio.

7/6/2011

7/6/2011

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "La strada degli orologi a cucù nella Foresta Nera"

Museo del giocattolo in Germania
In Germania, nella città di Norimberga si può visitare il museo del giocattolo, un posto che incuriosisce i grandi e diverte i bambini.
Friburgo
Friburgo è una delle città più green d'Europa. Visitatela con i bambini per una gita rilassante.
Parco Ravensburger
Il Parco Ravensburger Spieleland è il parco divertimenti della famosa marca di giocattoli dove divertirsi ed imparare in allegria.
Il Giardino Zoologico di Rostock
A Rostock sorge un giardino zoologico eccezionale. Si trova nel bosco di Barnstorf ed offre dimora a ben 250 diverse specie di animali.
Tropical Island Germania
Tropical Island è una spiaggia tropicale costruita all'interno di un hangar ideale per rilassarsi e godere di un mare stupendo nelle vicinanze di Berlino.
Il Palazzo di Linderhof in Baviera
Il Palazzo di Linderhof accende l'immaginazione dei bambini per lo sfarzo degli interni e per i meravigliosi giardini che lo circondano.

E' un progetto

viaggi all'estero con bambini, vacanze all'estero

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.