ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Andreis

Andreis, in provincia di Pordenone, è un paese immerso nel Parco Naturale delle Dolomiti, visitatelo per scoprire i segreti di numerose specie di uccelli.

Se volete trovare una meta ideale per voi e i vostri bambini immersa nel meraviglioso territorio del Parco Naturale delle Dolomiti vi consigliamo di scegliere Andreis, un piccolo paesino tranquillo immerso nella natura che offre numerose attrattive per i bambini di ogni età.

L'attrattiva sicuramente più eccitante per i bambini è il Centro Visite di Andreis. Qui infatti i bambini potranno andare alla scoperta di numerose specie di uccelli ospitate in voliere che permettono di osservarli da vicino. I bambini potranno osservare falchi, poiane, sparvieri, aquile ma anche gheppi, allocchi e astore. Tutte queste specie di uccelli sono ospitate nel centro perché hanno subito varie lesioni o malattie e hanno bisogno di riposo e cure prima di poter tornare in libertà. I bambini avranno quindi anche modo di comprendere quanto possa essere importante l'aiuto dell'uomo per la sopravvivenza e la tutela di molte specie animali.
Se siete fortunati potreste addirittura assistere alla liberazione degli uccelli ormai guariti, liberazione che viene effettuata infatti sempre pubblicamente proprio per offrire a tutti i visitatori del centro la possibilità di osservare questi animali in modo ancora più intenso.

Andreis - parco naturale

I volatili che vivono in queste zone possono però essere osservati anche durante le escursioni che è possibile effettuare su questo territorio. Portate i vostri bambini a fare una lunga passeggiata nei boschi in modo che possano trascorrere una giornata all'aria aperta facendo movimento fisico e possano imparare a riconoscere sia le diverse specie di volatili che incontreranno sul loro cammino sia le diverse specie di piante.

Per le famiglie con i bambini è particolarmente indicato il sentiero del colle di San Daniele, un breve percorso di semplice percorrenza in cui è possibile osservare molte testimonianze naturali ma anche architettoniche del territorio.

Anche il sentiero del monte Cjavac è ideale per le famiglie con bambini ma si tratta di un sentiero piuttosto lungo che necessita di circa 3 ore per essere completato, prima di affrontarlo è consigliabile quindi valutare con attenzione le condizioni dei nostri figli. Non tutti possono infatti sopportare un cammino così lungo e molti di loro potrebbero annoiarsi o stancarsi con molta semplicità.
All'interno del centro è anche presente una mostra ornitologica e una mostra sull'avifauna del parco attraverso cui i bambini potranno scoprire tutti i segreti delle varie specie di volatili che vivono nella zone.
Per concludere in bellezza una gita di questa tipologia si consiglia di portare i bambini a visitare anche il Museo Etnografico situato proprio nel centro di Andreis. Qui i bambini potranno scoprire tutti i segreti delle meravigliose architetture locali realizzate in legno e pietra ma potranno anche comprendere nel miglior modo possibile tutte le attività che su questi territori vengono svolte come ad esempio la lavorazione dell'osso, dello zoccolo, della lana, delle scarpetes e del cucciaio. Sono inoltre molti i documenti e gli oggetti storici conservati all'interno del museo, i bambini avranno così modo di immergersi nel passato di questi luoghi alla scoperta delle loro più antiche tradizioni.

26/8/2011

26/8/2011

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Andreis"

Aiello del Friuli
Visitate in provincia di Udine il piccolo borgo di Aiello alla scoperta del paese delle meridiane. Per i bambini sarà come entrare in una favola.
Lago di Cornino
Il Lago di Cornino, situato nel Friuli Venezia Giulia, nel bel mezzo della meravigliosa riserva naturale, è un luogo ideale per recarsi con tutta la famiglia.
Grado (Go)
Grado è un luogo incantevole per tutta la famiglia dove è possibile trovare relax, sport all'aria aperta, luoghi incantevoli e il benessere delle Terme.
Il Parco Zoo Punta Verde
Il Parco Zoo Punta Verde a Lignano Sabbiadoro è un giardino zoologico che offre la possibilità di osservare da vicino oltre 1000 esemplari di animali.
Claut
Claut è un piccolo paese in provincia di Pordenone è il punto di partenza per le escursioni del scoprire la storia, i dinosauri e la natura.
Rampy Park
Rampy Park è un parco acrobatico con percorsi sospesi tra gli alberi che offre 5 diversi percorsi in provincia di Pordenone.

E' un progetto

vacanze in montagna con bambini, montagna viaggi in famiglia

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.