ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Arezzo

Se siete degli appassionati di storia, portate i bambini a visitare Arezzo, una delle città che porta ancora oggi i segni del periodo etrusco.

Tutte le città della Toscana sono perfette per un tuffo nella storia insieme ai bambini. Se i vostri figli stanno studiando in questo momento il periodo etrusco a scuola o se semplicemente sono degli appassionati di storia dovete allora assolutamente portarli a visitare Arezzo, una delle città che porta ancora oggi infatti i segni del periodo etrusco.

Arezzo

Ai bambini basterà una semplice passeggiata nel centro storico per assaporare i segni del passato. Di sicuro dovete portarli nella piazza San Niccolò dove sono stati effettuati degli scavi che hanno portato alla luce i resti delle mura che un tempo circondavano la città. Non potete poi dimenticare il Duomo e la Fortezza Medicea, intorno a questi luoghi infatti ci sono i resti della vecchia città etrusca e anche di una vera e propria struttura templare.

Per offrire ai bambini un'immersione davvero a trecentosessanta gradi nella storia entrate insieme a loro nel meraviglioso Museo Archeologico "Gaio Clinio Mecenate" situato nell’ex monastero dei monaci Olivetani di S. Bernardo.
Qui i bambini avranno la possibilità di ammirare numerosi reperti archeologici tra cui dobbiamo ricordare i gioielli che sono stati ritrovati nella necropoli di Poggio del Sole, l'altare e le statue ritrovate nel santuario di Castellsecco e le molte monete. Non solo etruschi a questo meraviglioso museo, i bambini avranno la possibilità di scoprire tutti i segreti anche del periodo romano. Il biglietto di ingresso al museo ha un prezzo di 6,00 € intero e di 3,00 € per il ridotto.

Arezzo però non può essere considerata interessante solo dal punto di vista storico, Arezzo è anche la culla della migliore arte italiana. Tra i nomi più importanti che è possibile scoprire dobbiamo sicuramente ricordare ad esempio Piero della Francesca e Giorgio Vasari.
Come riuscire però ad interessare i bambini alle loro opere d'arte evitando che si annoino? La soluzione migliore è quella di mettersi in contatto con la Fraternita dei Laici di Arezzo che offre ai genitori la possibilità di costruire un percorso ad hoc per i bambini in base alla loro età ma anche in base ai loro interessi.
Contattatela al numero 0575 24694 o al numero 3356920753.
Per avere maggiori informazioni visitate invece il sito internet www.fraternitadeilaici.it.

17/4/2013

17/4/2013

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Arezzo"

Bottega del bigonaio
A Poppi, in provincia di Arezzo, visitate la bottega del bigonaio, l'artigiano che realizzava i contenitori in legno per la raccolta dell'uva.
Carnevale di Foiano
Portate i vostri bambini al Carnevale di Foiano, il più antico d'Italia.
Il parco zoo Poppi
Il parco zoo di Poppi, situato nella meravigliosa campagna della provincia di Arezzo, è sicuramente la meta ideale per una delle vostre gite in famiglia.
Riserva Naturale Valle dell'Inferno
Per scoprire colline, boschi e le aree umide nella provincia di Arezzo visitate con i bambini la Riserva Naturale Valle dell'Inferno e Bandella.
Foiano della Chiana
Foiano della Chiana ha origini antichissime. Visitatelo con i bambini per immergervi nella storia e nella cultura.
Il museo della civiltà contadina di Fratticciola
In provincia di Arezzo, sorge il museo della civiltà contadina, un museo perfetto per i bambini che possono così andare alla scoperta del passato.

E' un progetto

viaggi in citt�, citt� d'arte, citt� a misura di bambino

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.