ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Oasi WWF di Lago Salso

Visitate l'oasi naturale del lago Salso per rilassarvi con i colori e i suoni della natura. Portate con voi un binocolo per i bambini per fare birdwatching.

Il Parco Nazionale del Gargano offre dimora ad un'oasi del WWF perfetta per le famiglie con bambini, l'oasi di Lago Salso. Qui i bambini potranno scoprire tutti i segreti delle zone umide, questa infatti è senza ombra di dubbio una delle aree umide più importanti d'Italia che offre grazie ai canneti e ai numerosi specchi d'acqua un riparo per molte diverse tipologie di uccelli. Bambini ricordatevi allora di portare con voi un binocolo, per fare un po' di sano birdwatching insieme a mamma e papà!
Quali sono le specie di uccelli che i bambini potranno osservare all'oasi?
L'oca selvatica sicuramente, la cicogna bianca, le anatre con le loro piume multicolori, i fischioni, i germani, i moriglioni, le folaghe. Anche molti rapaci vivono ovviamente in zona, sempre pronti a volare sopra alle loro prede e a scattare veloci verso il terreno per riuscire a prenderle.

Oasi del Parco Nazionale del Gargano

Ovviamente però non dovete pensare che all'oasi vivano solo queste meravigliose specie di uccelli acquatici, proprio per la presenza degli specchi d'acqua questo è il luogo perfetto per scoprire molte specie di anfibi come la rana verde, la raganella, il rospo smeraldino. Anche i rettili sono presenti in abbondanza, i bambini potranno infatti incontrare molti serpenti, lucertole, ramarri. Meraviglioso l'incontro inoltre con la testuggine palustre, una specie davvero molto rara. Lasciate che i bambini osservino i chiari e i canali, qui potranno vedere infatti nuotare molte diverse specie di pesci come la carpa ad esempio oppure la gambusia, pesci che sono stati però quasi tutti introdotti dall'uomo. Ricci, tassi, lepri, volpi, topi e molti altri piccoli mammiferi sono sempre pronti a sorprendere i bambini, attenzione a non disturbarli però altrimenti scapperanno in un secondo soltanto.
All'interno dell'oasi di Lago Salso i bambini potranno osservare anche numerose specie di piante e molti fiori davvero eccezionali. Osserveranno la cannuccia di palude che creare il canneto dove gli animali amano vivere, la tifa e la rampicante soldanella con i suoi bellissimi fiori bianchi. Durante la primavera è anche possibile osservare l'iris giallo, davvero meraviglioso. Se vi capite di visitare l'oasi durante il periodo estivo andate alla ricerca insieme ai bambini della pianta acquatica Utricularia australis, una pianta davvero molto rara.

Per avere maggiori informazioni sull'oasi di Lago Salso vi consigliamo di consultare il sito internet del WWF http://www.wwf.it. A breve sarà disponibile online anche il sito internet ufficiale dell'oasi all'indirizzo http://oasilagosalso.it.

14/4/2014

14/4/2014

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Oasi WWF di Lago Salso"

Foresta di Carpaneta
La Foresta Carpaneta è il risultato di una recente attività di riforestazione avviata nel 2003 nell'ambito del progetto "Dieci grandi foreste di pianura".
Parco Naturale di Kopacki
Il Parco naturale di Kopacki si trova in Croazia orientale: scopriamo i segreti dei boschi verdeggianti che lo ricoprono completamente.
Oasi naturalistica laghetto Hobbit
L'Oasi naturalistica laghetto Hobbit è il luogo perfetto per una giornata di relax in famiglia.
Oasi Montagna di Sopra
A Pannarano nella cornice naturalistica del Parco Regionale del Partenio sorge l'Oasi Montagna di Sopra, la meta ideale per le famiglie con bambini.
Lesina
Tra le più grandi lagune del Mediterraneo, Lesina, deve la sua notorietà alla ricchezza delle sue dolci acque.
Bosco di Santo Pietro
Il Bosco di Santo Pietro si trova a circa 15 km da Caltagirone, è la più ampia area boschiva naturale esistente nella Sicilia centro-meridionale.

E' un progetto

laghi, viaggio ai laghi, viaggi ai laghi, lago

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.