ICP

l'informazione
dalla parte dei bambini

MAMMAePAPA' MAMMAePAPA' MammeBio Mammebio BABYCHEF Babychef BIMBINVIAGGIO Bimbinviaggio LIBRIandCO Libri&Co PEDIATRIA ON LINE Pediatria On Line
Loading
X

Avviso cookies

Questo sito web utilizza cookie tecnici al fine di rendere più efficace la navigazione. Alla pagina "Policy dei cookies" trovi l'informativa e le istruzioni per gestire le impostazioni del browser.
Proseguendo nella navigazione dichiari di accettare la nostra policy dei cookies.

Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

Visitate, la Riserva Naturale Statale Gola del Furlo, in provincia di Pesaro, per sentirvi dei veri e propri piccoli escursionisti e di scoprire i segreti delle piante e degli animali.

La provincia di Pesaro Urbino offre una riserva naturalistica davvero eccezionale, la Riserva Naturale Statale Gola del Furlo. Vi consigliamo di scegliere questa riserva come meta per le vostre vacanze insieme ai bambini in modo da offrire loro la possibilità di sentirsi dei veri e propri piccoli escursionisti e di scoprire i segreti delle piante e degli animali che vivono su questo territorio.

 Riserva Naturale Statale Gola del Furlo

Il punto di partenza ideale per andare alla scoperta della Riserva Naturale Statale Gola del Furlo è senza dubbio il Museo del Territorio. Qui i bambini hanno la possibilità di scoprire l'area protetta, la sua natura, le caratteristiche delle piante e degli animali che potrebbero incontrare poi durante le escursioni. Non solo, il museo vuole essere per i bambini anche un momento di riflessione sul rapporto che da sempre lega l'uomo alla natura, un rapporto che deve tornare ad essere di rispetto reciproco se vogliamo sperare che la natura possa continuare a vivere bella e in salute.
I bambini viaggeranno indietro nel tempo alla scoperta dei dinosauri che nella preistoria vivevano in queste zone e potranno scoprire come è cambiata la conformazione del territorio era dopo era. Potranno ovviamente osservare da vicino anche una vasta collezione di fossili che offre ai bambini la possibilità di scoprire l'antichità in modo ancora più profondo. La zona un tempo era famosa per il lavoro nelle cave, lavoro che i bambini potranno scoprire grazie ad un bellissimo diorama.
Con questa prima infarinatura della storia della riserva, della sua conformazione e delle piante e animali che qui vivono i bambini sono pronti ad un'escursione nel verde. Proprio al museo troviamo il Punto Informativo della Riserva dove potrete andare a chiedere tutte le informazioni per visitare il parco in modo sicuro insieme ai bambini. Potete richiedere ovviamente una visita guidata oppure effettuare da soli le escursioni con le audioguide messe a disposizione dalla riserva e con le apposite mappe.
Passeggiate allora insieme ai bambini in questo luogo in cui la natura vive ancora oggi del tutto incontaminata per una giornata nel verde davvero ricca di avventure. E aprite bene gli occhi, potreste vedere gufi, aquile, falchi, rondini ma anche lupi, daini, cinghiali.

Per avere maggiori informazioni sulla riserva vi consigliamo di visitare il sito internet http://www.riservagoladelfurlo.it.

25/2/2013

25/2/2013

X

Sai che puoi avere tutti i giorni un consiglio del Pediatra? Iscriviti gratis alle nostre Newsletter!

Tutti i giorni le Pillole di Pediatria, un consiglio del Pediatra sulla salute del tuo bambino, su misura per la sua età. E se sei in attesa, 9mesi è la newsletter che ti accompagnerà per tutta la gravidanza, settimana dopo settimana.
Scrivi qui sotto la tua email e clicca su OK!

Tutti gli ultimi commenti

Ti interessano i commenti dei lettori ad altri articoli? Trovi i più recenti alla pagina BLOG

Scrivi anche tu un commento a questa pagina:

Questo è il tuo spazio: SCRIVI QUI il tuo commento, regalaci la tua esperienza di viaggio, arricchisci la pagina con le tue idee per una vacanza coi figli.

Questo articolo ti è stato utile?

Iscriviti gratis alla nostra newsletter BIMBINVIAGGIO: riceverai idee e proposte per viaggie e gite per te e il tuo bambino. E sarai aggiornata su tutti gli articoli in pubblicazione su MAMMAePAPA'. Iscriviti ora gratis!

Altro su: "Riserva Naturale Statale Gola del Furlo"

La riserva naturale del Lago di Pergusa
Il lago di Pergusa è uno dei laghi più alti d'Italia. Si trova a circa 8 Km. a sud di Enna ed è formato da un ampio invaso naturale, quasi una conca.
Riserva naturale del Lago di Lolair
Per scoprire un ambiente di grande valore naturalistico insieme ai bambini, visitate la Riserva Naturale Lago di Lolair, in Valle d'Aosta.
Parco Archeologico Naturalistico Rocca di Manerba del Garda
Iniziate la visita al Parco Archeologico Naturalistico della Rocca di Manerba del Garba partendo dal centro visitatori.
Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci
Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci è un vero e proprio scrigno di sorprese e di tesori tutti da scoprire.
La riserva naturale del Marais
La riserva naturale del Marais è un tipico ambiente fluviale e umido che si è venuto a creare dopo lo sbarramento idroelettrico della Dora Baltea.
Riserva Speciale della Bessa
Visitate la Riserva Speciale della Bessa alla scoperta della più grande miniera d'oro a cielo aperto del mondo.

E' un progetto

spiaggia bambini, mare in famiglia, vacanze al mare

Zoom caratteri   A   |   A   |   A

Ultimi articoli in pubblicazione

Biennale di Architettura 2016 eventi per bambini
Fino al 27 novembre, in occasione della Biennale di Architettura di Venezia, un ricco programma di attività per i bambini.
Duomo a 5 sensi... + 1, visite guidate
Tutti i bambini, dai 5 ai 12 anni, potranno visitare l'esposizione sensoriale “5 sensi… + 1” del Duomo di Milano.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Sedativi per un lungo viaggio in aereo
Se il bambino non si addormenta in viaggio in aereo, in via preventiva è possibile dare un antistaminico.