Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Sono davvero molti i sentieri naturalistici che potete intraprendere insieme ai vostri bambini in Trentino, sentieri infatti di facile percorrenza che permettono ai più piccoli di passeggiare nel verde per qualche ora e di andare alla scoperta di tutti i segreti della natura. Tra i sentieri disponibili vogliamo consigliarvi il sentiero Marciò che attraversa la meravigliosa foresta dei violini, sentiero situato a Paneveggio in provincia di Trento.
Il sentiero è di facile percorrenza, è adatto veramente a tutti, ha un dislivello di soli 20 m e può essere percorso in circa 60 minuti. La passeggiata del sentiero Marciò ha iniziato dal parcheggio vicino al centro visitatori ed è ad anello, tornerete quindi alla fine proprio al punto di partenza. Il sentiero è costellato da numerosi pannelli informativi che permettono ai vostri bambini di avere le risposte a tutte le loro curiosità.

sentiero Marciò

La foresta dei violini che il sentiero attraversa è una foresta di abeti rossi, tra cui troviamo anche molti abeti secolari che raggiungono addirittura i 40 metri di altezza. Il nome foresta dei violini deriva dal fatto che proprio il legno di questi abeti rossi viene utilizzato per la realizzazione di violini di alta qualità. Questo particolare legno infatti è caratterizzato dal fatto di permettere un'ottima risonanza. Una foresta insomma dal sapore davvero magico dove i bambini potranno andare alla scoperta però anche di altre specie di piante come il sorbo degli uccellatori, la lonicera nigra, il mirtillo, il salice, gli ontani.
Nonostante sia difficile riuscire a vedere molti animali che scappano infatti non appena sentono il rumore dei passi dell'uomo, i bambini potranno osservare le tracce lasciate dal loro passaggio. Aiutateli allora a scovare le orme dei cervi e dei caprioli, aiutateli a scoprire quali sono i buchi lasciati dal picchio sui tronchi degli alberi. E quella pigna rosicchiata? È stata sicuramente il pranzo di uno scoiattolo.
Una passeggiata nel verde insomma rilassante che offre ai bambini la possibilità di scoprire tutto ma proprio tutto sulla natura che li circonda, una passeggiata che è perfetta in primavera e in estate quando la natura si veste di mille colori ma che è ideale anche in autunno e in inverno, anche quando la neve copre con il suo manto silenzioso tutto il paesaggio.

Altro su: "Sentiero Marciò nella foresta dei violini"

Campo Tures (Bz)
Campo Tures è un piccolo ma suggestivo paese di montagna in cui poter trascorrere una vacanza insieme ai vostri bambini immersi nella natura.
Castel Roncolo
Castel Roncolo, in provincia di Bolzano, è un castello molto antico anche se le decorazioni che lo caratterizzano risalgono alla prima metà del 1300.
Natale in montagna a Castelrotto
A Castelrotto non troverete solo il suggestivo mercatino di Natale, ma anche molti eventi collaterali dedicati alle famiglie con bambini.
Il sentiero Gumperle nel Parco Nazionale dello Stelvio
Il sentiero Gumperle nel Parco Nazionale dello Stelvio è un sentiero ad anello di facile percorrenza che vede come accompagnatore il topolino Ferdinand.
Il Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano
Visitate con i bambini il Museum Ladin Ursus ladinicus di San Cassiano dedicato all'orso preistorico che ben 40.000 anni fa viveva nelle caverne delle Dolomiti.
Lasa
Se visitate la Val Venosta, non potete saltare una visita a Lasa alla scoperta del marmo e delle bellissime escursioni tra la natura.