Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Se desiderate offrire ai vostri bambini una giornata diversa dal solito nella provincia di Bologna vi consigliamo caldamente di portarli a visitare Anzola dell'Emilia, cittadina davvero molto antica che permette a voi e ai vostri figli di fare un vero e proprio tuffo indietro nel tempo.
Un tempo questa cittadina veniva chiamata Unciola, questo è infatti il nome che è possibile scovare nei documenti che risalgono all'888, nome che deriva da onciola e che segue l'antica tradizione di suddividere i fondi rustici proprio in parti di oncia. Con il passare degli anni ovviamente questo nome ha subito varie modificazioni sino ad arrivare ad Anzola, il nome con cui tutti noi oggi la conosciamo. Questa cittadina sorge nella pianura occidentale di Bologna, una zona questa da sempre considerata davvero molto ricca. Non solo, sorge sulla via Emilia, un tempo come ben sappiamo importante strada di comunicazione, importante strada per il commercio.
Anzola si trova in un territorio davvero molto importante, territorio infatti di pianura che si estende a ridosso di vari fiume. Questo territorio è compreso tra il fiume Reno e il fiume Panaro ed è poi attraversato dal fiume Samoggia, una zona questa che quindi è tutta da scoprire. Facendo delle escursioni sul territorio i bambini avranno modo di osservare i fiumi e il loro scorrere placido nonché gli ambienti naturali che sono presenti sulle loro sponde e gli animali che qui vivono. Non solo, i bambini impareranno quanto questi fiumi siano stati fondamentali nella scelta dei luoghi dove far sorgere delle città, fiumi che quindi ci ricordano quanto sia stretto il legame che da sempre lega l'uomo all'acqua. Anzola è senza dubbio la rappresentazione perfetta di questo rapporto, un modo per aiutare i bambini a comprendere al meglio quindi anche ciò che sono soliti leggere sui libri di scuola.
Passeggiando per le strade di Anzola dell'Emilia i vostri bambini potranno scoprire edifici di grande interesse storico nonché la famosa Torre di Re Enzo, un tempo parte di un meraviglioso castello. Potranno osservare chiese ed altri edifici storici, piazze, viuzze e potranno assaporare un'atmosfera unica, semplice e tranquilla.
Vi ricordiamo inoltre che la cittadina offre anche vari musei in cui i vostri bambini potranno di sicuro divertirsi, come il museo del gelato ad esempio, unico nel suo genere.

Ad Anzola vengono di frequente organizzate anche numerose manifestazioni che allieteranno di sicuro la vostra permanenza Agli inizi di febbraio ha luogo infatti il carnevale anzolese, a maggio potrete partecipare partecipare alla fiera dei cavalli e a raduni di moto e auto d'epoca mentre a giugno ha luogo la fiera di Anzola che veste il paese di un'aria di festa davvero eccezionale.
Non dobbiamo dimenticare poi la festa dell'aratura di settembre e le varie sagre che si susseguono su tutto il territorio in ogni periodo dell'anno per assaporare i migliori prodotti locali.

Altro su: "Anzola dell'Emilia"

Parco della Resistenza del Monte Santa Giulia
Visitate il Parco della Resistenza del Monte Santa Giulia in provincia di Modena alla scoperta della natura e della storia.
Imola
A Imola invece che le donne con i motori della Ferrari fanno rima i castelli, o meglio la Rocca Sforzesca.
Passo Penice
In provincia di Piacenza, a Passo Penice sono disponibili piste da sci di facile percorrenza adatte soprattutto ai principianti e ai bambini.
Museo Archeologico Ambientale La terramara di Anzola
Per scoprire l'antichità visitate Anzola dell'Emilia, in provincia di Bologna.
Maranello
Tra Maranello e Modena, una gita per i bambini che amano le auto da corsa, alla scoperta della Ferrari e delle auto d'epoca.
Piane Avventura
L'Adventure Park Piane Avventura è l'esperienza adatta a grandi e piccini che vi farà divertire, emozionare e, perché no, provare anche qualche brivido.