Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Sia che decidiate di andare a visitare Napoli insieme a bambini molto piccoli sia che al vostro fianco siano invece presenti dei ragazzini adolescenti c'è un luogo di questa incantevole città che non dovete assolutamente dimenticarvi di andare a vedere. Stiamo parlando del bellissimo isolotto di Megaride.
Si tratta di una piccola zona di Napoli davvero molto caratteristica dove i bambini avranno modo di immergersi in un'atmosfera stravagante e dove potranno entrare in contatto con la storia in modo davvero molto intenso.

Isolotto megaride a Napoli

Arrivando sull'isolotto di Megaride dal lungomare di Napoli ci si trova davanti al bellissimo Castel dell'Ovo.
Raccontate la leggenda del castello ai vostri bambini, ne rimarranno davvero affascinati!
La leggenda vuole che il poeta Virgilio, famoso anche per le sue capacità di mago, abbia inserito un uomo nelle segrete dei castello per dargli quanta più stabilità possibile.
Se l'uovo si fosse rotto l'intero edificio sarebbe crollato proprio come se si trattasse di un castello di carte e molte altre catastrofi sarebbero seguite a questo tragico evento.
La leggenda è rimasta viva davvero per moltissimo tempo tanto che durante il XIV secolo alcuni danni alla struttura del castello furono proprio ricondotti alla rottura dell'uomo.
La regina Giovanna I fu costretta a mentire al suo popolo affermando che l'uovo era stato sostituito per evitare il panico e la paura.
Entrate nel castello insieme ai vostri bambini per visitare le sue meravigliose sale e scoprire il modo di costruire di un tempo, una gita che li appassionerà e che sarà per loro come un vero e proprio tuffo nel passato.

Se il Castel dell'Ovo è il luogo ideale per far scoprire ai bambini la storia e le leggende il Borgo Marinari situato a pochi metri di distanza non deve certo essere considerato da meno.
Questo bellissimo quartiere nacque per dare asilo a tutti coloro che a causa delle bonifiche rimasero senza casa ma nessuno vi si trasferì preferendo il vicino quartiere di Santa Lucia. Borgo Marinari fu trasformato in un luogo di villeggiatura e oggi è ricco di pizzerie, ristoranti e locali ideali per il divertimento di tutta la famiglia.

Concludete qui quindi la vostra gita all'isolotto di Megaride mangiando in uno dei ristoranti tanto amati da personaggi illustri del mondo dello spettacolo come Totò o Sofia Loren e lasciate che i bambini cerchino i più importanti vip tra la folla, siamo sicuri che ne vedranno sicuramente qualcuno.

Altro su: "L'isolotto di Megaride di Napoli"

Baia di Ieranto (Napoli)
A Massa Lubrense, in provincia di Napoli, si apre la Baia di Ieranto, unica insenatura della Costiera amalfitana rimasta intatta.
Valle dell'Orso
La Valle dell'Orso è un parco acquatico e un parco avventura nello stesso luogo, un sogno per le famiglie in provincia di Napoli.
Museo del Giocattolo di Napoli
Portate i bambini a visitare il Museo del Giocattolo di Napoli alla scoprta dei grandi giochi del passato.
Santa Claus Village a Varcaturo
Fino al 6 gennaio 2014 tutti i bambini possono incontrare Babbo Natale nel meraviglioso Santa Claus Villagge di Varcaturo.
Giardini La Mortella
I Giardini tropicali La Mortella in provincia di Napoli sono un luogo di grande suggestione che lascerà i vostri bambini letteralmente a bocca aperta.
Terme di Agnano
Nelle vicinanze di Napoli, visitate le Terme di Agnano, uno dei complessi termali più antichi non solo d'Italia, ma di tutta Europa.