Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Fondato dal Granduca Ferdinando I dei Medici, è uno dei più antichi Musei di Storia Naturale del mondo che conserva ed espone collezioni di grande valore. La raccolta medicea unisce sia pezzi naturalistici sia opere d'arte, in accordo con la moda delle Camere delle Meraviglie dell'epoca.

Il Museo ospita collezioni mineralogiche, paleontologiche e zoologiche. Le prime comprendono raccolte risalenti all'Ottocento, tra cui spicca quella delle meteoriti e collezioni più recenti frutto di acquisto o donazioni. Le collezioni paleontologiche comprendono sia invertebrati che vertebrati fossili e una raccolta di filliti fossili provenienti da varie località italiane. Mentre quelle zoologiche comprendono raccolte malacologiche, primatologiche, osteologiche relative ai cetacei, erpetologiche, entomologiche, ornitologiche e di anatomia comparata. Tra le attività più originali del Museo va menzionata la costituzione dell'officina di ceroplastica, destinata a produrre esemplari di copie anatomiche in cera di elevatissimo pregio, richieste anche all'estero.

Il Museo ospita inoltre una fornitissima Biblioteca che comprende circa 1600 monografie e riviste in abbonamento che supportano l'attività di studio dei curatori, dei ricercatori e degli studenti. Tra le monografie sono da segnalare raccolte di interesse storico come l'"Histoire Naturelle". Il Museo dispone di una splendida "sezione dinosauri", con la possibilità per i bambini di poter svolgere attività didattiche, in quanto il museo è anche un centro di ricerca scientifica e offre un programma ampio e diversificato con progetti didattici per le scuole, attività ludico-didattiche e visite guidate.
Molto particolare risulta essere la collezione dei Cetacei, la più grande d'Italia che permette al visitatore di osservare scheletri completi di alcuni giganti del mare. Il Museo contiene anche curiosità di grande rilevanza e valore, come le riproduzioni ottocentesche in vetro soffiato di meduse e anemoni di mare. Di recente allestimento sono le sale "Evoluzione dell'uomo" e "Mostri, miti e realtà". Il Museo è situato all'interno della Certosa di Calci, nei locali che erano un tempo destinati alle attività produttive e artigianali (come granai, cantine, botteghe dei fabbri o dei falegnami).

Info:
Museo di Storia Naturale e del Territorio
Via Roma,79 - 56011 Calci (PI)
Tel: 050 2212990 - 0502212970  
Fax: 050 2212975
Link: http://www.msn.unipi.it/

Altro su: "Museo di storia naturale e del territorio a Pisa"

Il Pineto
Il Pineto è un parco avventura immerso nel verde della pineta toscana a Marina di Pisa.
Parco avventura "Il Giardino Sospeso"
Il Parco Avventura "Il Giardino Sospeso" (PI) offre percorsi acrobatici sospesi sugli alberi con piattaforme collegate tra di loro.
Dolcemente
Perfetta per una gita in famiglia è la manifestazione "Dolcemente" che si svolgerà a Pisa dal 9 al 10 novembre.
Sunlight Park
Il Sunlight Park di Tirrenia offre piscine pensate per i bambini più piccoli con acqua bassa che permette loro di nuotare e divertirsi in assoluta.
Uliveto Terme
Uliveto Terme è un piccolo paese nel cuore della Toscana con un bellissimo e verde parco termale ideale anche per i bambini.
A Pisa esposizione internazionale felina
A Pisa, sabato 7 e domenica 8 marzo, si svolge l'esposizione internazionale felina.