Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Se credete che la Sardegna sia un territorio ideale solo per una vacanza rilassante di mare vi sbagliate moltissimo. La Sardegna possiede infatti alcune delle più belle miniere di tutta Italia, miniere ideali per una gita insieme ai vostri bambini che potranno così addentrarsi nel sottosuolo alla scoperta di come un tempo i minatori sardi lavoravano.
Tra le miniere più importanti di tutta la zona dobbiamo sicuramente ricordare la miniera carbonifera di Serbariu, oggi fortunatamente recuperata grazie al comune di Carbonia e al Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna. Oggi questa miniera è infatti visitabile e proprio qui è stato realizzato un magnifico Museo del Carbone.

Museo del Carbone in Sardegna

I bambini potranno così addentrarsi nella lampisteria dove oggi è presente un'esposizione che li condurrà alla scoperta della storia del carbone e delle miniere e in modo particolare alla scoperta della storia di questa specifica miniera e della città di Carbonia. Qui i bambini potranno osservare da vicino tutti gli strumenti che venivano utilizzati un tempo per l'estrazione del carbone, le lampade da miniera e gli attrezzi da lavoro nonché una serie di fotografie e video d'epoca che li condurranno in un vero e proprio viaggio nel tempo.
I bambini potranno poi addentrarsi nella galleria sotterranea della miniera dove sono stati allestiti con attrezzi e oggetti d'epoca alcuni scenari che faranno comprendere loro il modo in cui si lavorava un tempo in queste zone. Sono inoltre presenti anche molti macchinari alcuni dei quali vengono utilizzati ancora oggi in modo che i bambini possano comprendere quanto questo lavoro sia ancora oggi importante ma quante innovazioni sono state realizzate nel corso degli anni.
Il percorso museale si conclude poi nella sala argani. Le ruote dell'argano permettevano un tempo di far salire e scendere le gabbie nei pozzi in modo che fosse più semplice trasportare sia i minatori che il carbone. In questa sala le ruote dell'argano sono conservate in perfetto stato e i bambini avranno così modo di osservarle da vicino e di comprendere appieno il loro funzionamento.
Ovviamente il museo possiede anche un bookshop e una caffettiera ideali per concludere questo giro, per acquistare un piccolo ricordo o per lasciarsi andare ad un momento di relax in famiglia.

Per avere maggiori informazioni sul museo, sugli orari di apertura e sui biglietti di ingresso visitate il sito internet http://www.museodelcarbone.it/.

Altro su: "Museo del Carbone in Sardegna"

Platamona
Visitate Platamona e scoprite una delle spiagge più belle della provincia di Sassari.
Parco Avventura Le Ragnatele
Ad Alghero, trascorrete una giornata presso il Parco Avventura le Ragnatele per offrire ai bambini esperienze movimentate e divertenti.
Museo storico delle macchine del sughero (OT)
Tra l'artigianato della Sardegna troviamo i manufatti realizzati con il sughero. Una gita al Museo delle macchine del sughero è di sicuro interesse.
Area Protetta di Sos Nibberos
In provincia di Sassari, visitate l'Area Protetta di Sos Nibberos per entrare in contatto con la natura incontaminata.
Santa Teresa di Gallura
A Santa Teresa di Gallura troverete non solo mare ma anche siti archeologici immersi nel verde.
Museo dell'intreccio mediterraneo Castelsardo
Nel Museo dell'intreccio mediterraneo Castelsardo i bambini potranno scoprire i segreti dell'antica tradizione dell'intreccio.