Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Terme di Agnano

In provincia di Napoli, le Terme di Agnano sono immerse in un parco che si estende su oltre 60 ettari di superficie, parco che oggi è una vera e propria oasi del WWF.

A pochi minuti dal centro di Napoli sorgono le Terme di Agnano, luogo questo assolutamente da visitare almeno una volta nella vita, anche con i bambini piccoli al seguito ovviamente.
Si tratta di uno dei complessi termali più antichi non solo d'Italia, ma di tutta Europa, un luogo questo dove è quindi possibile respirare il sapore della storia.
Qui troverete molti resti archeologici che lasceranno sia voi che i vostri bambini del tutto a bocca aperta per lo stupore e che vi consentiranno di addentrarvi nella storia delle terme, arrivando a solcare la storia dei greci e dei romani.
Sono presenti due piscine termali all'aperto, entrambe di ben 400 metri quadri di superficie. Si tratta di piscine davvero molto eleganti e moderne, nate per rispondere alle esigenze di ogni cliente.
Ovviamente queste piscine sono adatte solo per il periodo più caldo dell'anno. Durante gli altri mesi più freddi è possibile usufruire di quattro piscine coperte e dotate di idromassaggio a cui dobbiamo aggiungere anche la piscina situata vicino alle grotte.
Le Terme di Agnano sono immerse in un parco che si estende su oltre 60 ettari di superficie, parco che oggi è una vera e propria oasi del WWF che i vostri bambini non potranno non amare, la riserva naturale Cratere degli Astroni. Il Cratere degli Astroni è un vulcano ormai spento che fa parte del più vasto complesso di Agnano.
Si tratta del cratere più giovane di tutto il complesso con i suoi 3600 anni di età. La sua estensione è di ben 247 ettari. Sul fondo del cratere troviamo il Colle dell'Imperatore e il Colle della Rotondella mentre nel suo punto più basso sorgono tre eccezionali laghetti, Lago Grande, Cofaniello Piccolo e Cofaniello Grande.
I bambini potranno così osservare da vicino la vegetazione tipica di queste zone e tutti gli animali, uccelli soprattutto, che hanno deciso di abitarvi.
Vi ricordiamo infine di portare i vostri bambini a visitare anche il Parco Archeologico Pausylipon. Si tratta di un complesso residenziale a cui è possibile accedere attraverso una galleria di oltre 700 metri di lunghezza.
Un tempo questo complesso ospitava anche un tempio e due aree dedicate agli spettacoli. Una di queste aree viene ancora oggi utilizzata soprattutto per la messa in scena di opere greche.
Passeggiare per questo parco sarà per i bambini una bellissima esperienza in quanto permetterà loro di toccare con mano la storia e di osservare dei panorami davvero mozzafiato.

Altro su: "Terme di Agnano"

Baia di Ieranto (Napoli)
A Massa Lubrense, in provincia di Napoli, si apre la Baia di Ieranto, unica insenatura della Costiera amalfitana rimasta intatta.
Il Lago Fusaro
Il Lago Fusaro, vicino a Napoli, è in realtà quasi una laguna, visto che lo separa dal mare soltanto una bassa duna sabbiosa.
Open Day Terme Bimbo
Alle Terme di Riolo (RA) si svolgerà il 24 maggio l'ottava edizione dell'Open Day Terme Bimbo.
Days of the Dinosaur
A Napoli, fino al 27 gennaio, è allestita la mostra dei dinosari robot "Days of the Dinosaur".
Terme di Spezzano Alabanese
Spezzano Albanese offre acque termali e i vari trattamenti curativi ma anche storia, cultura e momenti di grande divertimento con i bambini.
Battaglia Terme
Lo stabilimento termale a Battaglia Terme è perfetto per i bambini perché possiede delle piscine aperte tutto l'anno pensate appositamente per loro.