Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Genova è una città da riscoprire: la potete visitare seguendo l’itinerario dei carrugi, le strette e tortuose vie che caratterizzano tutti i paesi liguri, e dei palazzi nobiliari del centro, oggi sedi di banche, uffici pubblici e Camera di commercio. Da vedere gli stucchi e le scale rococò del Palazzo Carrega-Cataldi, Palazzo Cambiaso  e Palazzo Spinola-Gambara, con il secentesco cortile ottagonale. E via di seguito, Palazzo Angelo Giovanni Spinola, il Doria e Palazzo Tursi (il Municipio). Per scoprire il lato culturale di Genova, andate al Porto Antico, rimesso a nuovoda Renzo Piano. Potete salire sul Bigo, una struttura in metallo che ricorda una gigantesca gru, o visitare i Magazzini del Cotone, con il Padiglione del Mare, il più importante museo della città (tel. 010.246.367.8); e l’Acquario, un “classico” per i più piccoli. Delle numerose vasche di pesci e 5 mila animali, i più attraenti sono sempre i delfini e gli squali. L’Acquario (tel. 010.2345678) è aperto tutti i giorni. A Genova, ai Magazzini del Cotone (primo modulo, primo piano), c’è poi una città tutta per loro, la Città dei bambini, 2.800 metri quadrati di esposizioni (statiche e dinamiche) e animazioni divise per bimbi dai 2 ai 3 anni, dai 3 ai 5 anni e dai 6 ai 14 anni (tel. 010.2345635).

Dove mangiare

I piatti liguri tipici non sono adattissimi ai bimbi, ma se volete fare uno strappo alle regole e avete fretta, andate da Carega (via Sottoripa 113r, tel. 010/2470617), o all’Antica Sciamadda (via San Giorgio 16r, tel. 010/2468516) per mangiare farinata di ceci e fritto di pesce. Altri tipici piatti liguri, come la pasta al pesto con fagiolini e patate o stoccafisso e baccalà li trovate all’Osteria di Vico Palla (Via Palla 15r, tel. 010/2466575).

Dove dormire

Hotel Veronese, tre stelle, nel centro storico di fronte alla Città dei Bambini (Via Vico Cicala, 3, tel. 010.251.077.1). Hotel Iris, tre stelle, Via G. Rossetti, 5b, tel. 010.376.070.3.

Gli amici consigliano

  • Elisa: "L'acquario di Genova è facilissimo da raggiungere, al Porto Vecchio, e c'è un'infinità di parcheggi".
  • Germana: "La visita dell'acquario si può fare anche col passeggino ma noi abbiamo preferito lo zaino a spalla porta-bebè".

Altro su: "Genova"

Il Bioparco di Montoggio
Il Bioparco di Montoggio, in provincia di Genova, è una ampio prato verde perfetto per una bella gita all'aria aperta insieme ai bambini.
Parco avventura Pegli a Genova
Il Parco Avventura Pegli a Genova è un parco avventura con percorsi adatti ai bambini dai 6 anni in su che misurano almeno 1,10 m di altezza.
City break a Genova nella Città dei Bambini
City break, una breve vacanza nella Città dei Bambini a Genova dove genitori e bimbi possono rilassarsi e divertirsi insieme.
L'orto botanico di Villa Beuca
In provincia di Genova, visitate l'Orto Botanico di Villa Beuca per una gita fuori porta con i bambini.
La Miniera di Gambatesa
La Miniera di Gambatesa, a Ne in provincia di Genova, è un "museo minerario" nel Parco Regionale dell'Aveto.
Ciclo di laboratori sul Natale al Museo Luzzati
Il programma dei laboratori sul Natale organizzati presso il Museo Luzzati di Genova.