Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Luogo di villeggiatura degli antichi imperatori romani (Giulio Cesare, per esempio) e di personaggi famosi come il poeta Catullo, Tivoli è ancora oggi tutta da godere e vedere: intanto per il suo clima mite e poi perché ospita tre gioielli di architettura: Villa Adriana, in stile impero, Villa d'Este, rinascimentale, e Villa Gregoriana. 
Villa Adriana, che prende il nome dall'imperatore che la fece costruire, è la più grande villa romana scoperta. Abitazioni e locali di servizio si alternano a giardini e passeggiate su 120 ettari di terreno. In un fondersi di natura e architettura secondo lo stile già usato da Nerone a Subiaco. In realtà, la villa è tutta una "copia" di modelli già esistenti. Adriano, infatti, la fece costruire a immagine e somiglianza di alcune delle meraviglie architettoniche che aveva ammirato nei suoi viaggi. E non contento, copiò dagli altri paesi anche i nomi. Così a Villa Adriana trovate il Pecile, antico portico ateniese, e il Canopo, canale circondato da un colonnato che si richiama all'omonima città egizia. E poi le Biblioteche, le Piccole e Grandi Terme, il Pretorio, il Teatro Marittimo, la Pescheria. Per vedere Villa d'Este dobbiamo correre di qualche secolo in avanti. Voluta dal cardinale Ippolito II d'Este nel 1560 e affrescata da Livio Agresti, è circondata da un giardino all'italiana che si sviluppa su piani paralleli ed è dominato dalle fontane: ce ne sono più di cento a creare giochi d'acqua di scenografica bellezza. Infine, Villa Gregoriana, che si trova nella gola scavata dal fiume sotto l'acropoli: un parco di cascate, viali d'alberi e ruderi romani. Attualmente è chiusa per restauri.

Notizie utili

Villa Adriana si può visitare tutti i giorni (telefono 0774.382733). Villa d'Este (telelefono 199.766166) è aperta tutti i giorni, tranne lunedi. Ufficio di informazione e accoglienza turistica Tivoli, telefono 0774.334522.

Come andare

Autostrada del Sole A/1 fino a Roma, poi A/24, uscita Tivoli. 

Dove mangiare

Per una cucina semplice e gustosa, andate all'Antica Hostaria de' Carrettieri via D.Giuliani, 55 telefono 0774.330159.

Dove dormire

Dalle terrazze-giardino del Monte Ripoli Hotel (anche ristorante) si gode un bellissimo panorama. Indirizzo: via Colle Ripoli, Bagni di Tivoli, telefono 0774.313238, fax 0774.21352. Prezzi contenuti, ma accoglienza piacevole anche al bed & breakfast (tre stelle) La Panoramica, villino dei primi del Novecento del nobile romano Niccolò Arnaldi a 200 metri da Villa d'Este, con una vista meravigliosa su Roma. A disposizione dei clienti, un ampio salone con pianoforte e telescopio e terrazzo panoramico. La Panoramica viale Arnaldi, 45 telefono 0774.335700.

 

Altro su: "Tivoli - Roma"

Magico Natale al Raibow Magic Land
Per un Natale indimenticabile, portate i bambini al Magico Natale al Raibow Magic Land di Roma.
Sui passi di Clio al Foro Romano
Ai fori Romani di Roma, nel week end dell'11 e 12 ottobre, è organizzata una vera e propria caccia al tesoro per i bambini.
Safari notturni al Bioparco di Roma
A luglio, ogni venerdì sera, al Bioparco di Roma, Immersi nella magica atmosfera della notte, si partirà per un’avvincente visita guidata notturna.
Parco Natura La Selvotta
Il Parco Natura La Selvotta, in provincia di Roma, offre ai bambini la possibilità di andare alla scoperta di alcuni dei più comuni animali da fattoria.
Una caccia al tesoro fotografica a Villa Torlonia a Roma
Il 30 maggio 2015, si svolge una caccia al tesoro fotografica per famiglie nella meravigliosa cornice di Villa Torlonia a Roma.
Il Museo Storico Didattico di Giochi e Giocattoli del '900
All'interno del Museo Storico Didattico di Giochi e Giocattoli del '900 di Roma, i bambini vedono i giochi di origine europea, statunitense, ma anche asiatica.