News

notizie utili

La tradizione dei Mercati di Natale nasce in Germania nel XIV secolo, tempo in cui bisognava aspettare le fiere per fare grossi acquisti, fiere che avevano scadenze regolari durante l'anno, come ad esempio nel periodo di Avvento.

Bolzano

E' imperdibile Bolzano durante l'Avvento, un'occasione unica per scoprire la malìa del Mercatino di Natale probabilmente più famoso d'Italia.
Dal 30 novembre al 23 dicembre 2012, infatti, nel centro storico della città si anima il Christkindlmarkt, il famosissimo Mercatino di Natale di Bolzano con circa ottanta casette in legno: una serpentina di tetti bianchi e rossi delle bancarelle che si susseguono una dopo l'altra, conferendo al capoluogo altoatesino un'atmosfera fiabesca.
I Mercatini di Natale di Bolzano rappresentano l'occasione giusta per assaporare un elisir di tradizione e per avventurarsi nei manufatti del presente. Da non perdere la tradizionale corona dell'Avvento, l"Adventskranz".
 

Altro su: "Mercatini di Natale a Bolzano 2012"

Bolzano: due culture di origini diverse
A Bolzano, tra vigneti e Dolomiti, si intersecano due culture di origini diverse: il mondo italiano e quello di lingua tedesca.
Bolzano
Bolzano è considerato il "passaggio alle Dolomiti" e il ponte unificatore tra Austria/Germania e Italia.
Dolomiti Ranger
Nel Parco Naturale Ciliar-Catinaccio i piccoli esploratori che partecipano alle attività vengono premiati con il "Diploma Dolomiti Ranger".
Moso in Passiria
Tanta natura e tradizioni culturali, ecco quel che vi attende durante una vacanza a Moso in Passiria, il piccolo centro di villeggiatura nei dintorni di Merano.
Le cascate di Stanghe
Nei pressi di Vipiteno, si trovano le gole di Stanghe, percorribili su pontili di recente costruzione. Un bellissimo sentiero nel bosco conduce alla cascate.
Il sentiero Burkhardsklamm
In Val Ridanna, percorrete con i bambini il sentiero Burkhardsklamm per andare alla scoperta di tutti i segreti della natura.