Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Se avete deciso di visitare Enna insieme ai bambini non potete assolutamente dimenticarvi di portarli a trascorrere una piacevole giornata alla riserva naturale speciale del Lago di Pergusa, l'unico lago naturale di tutta la zona. Qui i bambini potranno scoprire tutti i segreti della natura, per un viaggio all'insegna dell'avventura.

Lago di Pegusa

Il lago di Pegusa è caratterizzato da un'oscillazione del livello delle sue acque e da un fenomeno molto particolare, il fenomeno delle red water o arrossamento delle acque. A causa della presenza di alcuni solfobatteri infatti le acque tendono in determinati periodi a colorarsi di sfumature rossastre, un fenomeno che i bambini qui potranno osservare con i loro occhi e, ne siamo sicuri, con tutto lo stupore possibile.
Le acque del lago di Pergusa sono l'habitat ideale per molte specie di pesce ma i bambini potranno imbattersi anche in crostacei, in anfibi, in rettili per non parlare poi delle numerose specie di insetti che qui possono essere osservate. Il lago è molto importante anche come zone di avvistamento di uccelli, molte specie di uccelli sfruttano questa zona infatti come sosta durante il periodo della migrazione. Tra i mammiferi più importanti in cui i bambini potrebbero imbattersi dobbiamo sicuramente ricordare il toporagno, il riccio, il coniglio selvatico, l'istrice, la volpe e la donnola.
Non solo animali, la riserva naturale speciale del Lago di Pergusa è un luogo eccezionale anche per andare alla scoperta del verde e di molti diversi habitat.
I bambini potranno scoprire i canneti, i giuncheti e la pineta e potranno scoprire piante meravigliose come il sambuco, l'eucalipto, il salice, il prugnolo, l'euforbia, il caprifoglio, il pino, il leccio, la quercia.
All'interno della riserva è presente il Parco Proserpina, un luogo in cui troverete sentieri di semplice percorrenza e davvero molto sicuri che sono perfetti anche per i bambini più piccoli.
Si tratta di un vero e proprio vivaio forestale in cui andare alla scoperta di molte diverse piante. Non solo, sono presenti anche delle zone gioco per i bambini, aree relax e panchine, un parco quindi ideale per tutte le famiglie.

Per avere maggiori informazioni su questa riserva e sulle altre riserve naturali del territorio vi consigliamo di visitare il sito internet http://www.riserveenna.it.

Altro su: "La riserva naturale del Lago di Pergusa"

Parco Archeologico Naturalistico Rocca di Manerba del Garda
Iniziate la visita al Parco Archeologico Naturalistico della Rocca di Manerba del Garba partendo dal centro visitatori.
Il Parco Naturalistico Archeologico Sa Fogaia
Visitate in Sardegna, il Parco Naturalistico Archeologico Sa Fogaia, un'area naturalistica di grande interesse con percosri di facile percorrenza per i bambini.
Riserva naturale orientata del fiume Fiumefreddo
Alla scoperta della natura nella Riserva naturale orientata del fiume Fiumefreddo, in provincia di Catania.
Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci
Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci è un vero e proprio scrigno di sorprese e di tesori tutti da scoprire.
Riserva naturale del Lago di Lolair
Per scoprire un ambiente di grande valore naturalistico insieme ai bambini, visitate la Riserva Naturale Lago di Lolair, in Valle d'Aosta.
Il castello di Sperlinga
In provincia di Enna, il castello di Sperlinga è un castello medievale scavato nella roccia. Un'ampia grotta ospita oggi il museo etnoantropologico.