Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Distesa sulle pendici meridionali dei monti Iblei, nella Sicilia sud-orientale, Ragusa possiede una doppia identità, dovuta ai due distinti nuclei abitati che fanno capo allo stesso comune solo dal 1927.
Il nucleo originario, la splendida Ragusa Ibla, di impianto medievale e barocco, è oggi poco abitato e ciò contribuisce a creare quell'atmosfera surreale che si respira tra le sue vie, immersi nelle architetture barocche.
Il nucleo più recente sviluppatosi dopo il terremoto del 1693, si erge su uno sperone roccioso più elevato ed è caratterizzato da una settecentesca struttura urbana a scacchiera. Le due parti, unite da scale che scendono per poi risalire, sono un esempio del fascino unico del barocco siciliano.
Nei dintorni le preziose cittadine di Modica, Vittoria, Comiso e Scicli.

Riserva Naturale pino d'Aleppo:

Tra i fiumi Ippari e Acate, in territorio di Vittoria, Comiso e Ragusa, si estende la Riserva naturale Pino d'Aleppo, un'area naturale protetta del ragusano che si estende per circa 3000 ettari tra riserva.
La zona, proprio per la sua posizione, è stata denominata 'plaga mesopotamim' cioè terra tra i due fiumi che richiama alla mente la zona mediorientale in cui nacque la civiltà mesopotamica.
Il fiume Ippari scorre per una ventina di chilometri in una valle che anticamente aveva i versanti ricoperti di boschi.
 

Altro su: "Ragusa"

Museo Archeologico di Caltanissetta
Visitate il Museo Archeologico di Caltanissetta passando da un'era preistorica all'altra alla scoperta di come il nostro stile di vita sia cambiato.
Carnevale di Acireale
Le stupende vie e piazze del centro storico di Acireale sono la cornice ideale per lo spettacolo di sfilate.
Erice a Natale
Ad Erice, tutte le strade, le piazze, le chiese e i cortili della città si vestono a festa offrendo presepi artistici realizzati in modo artigianale.
Museo Buscemi
Il Museo Buscemi in provincia di Siracusa è un itinerario etnoantropologico che conserva le memorie della vita contadina siciliana.
Catania
Ogni momento dell'anno è giusto per una visita a Catania: una città che conserva il fascino delle molteplici ricostruzioni fatte nei secoli.
Sicilia
La Sicilia ha subito varie dominazioni a cominciare da quella greca che interessò la Sicilia orientale a partire dall'ottavo secolo A.C.