Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

L'Italia in Miniatura a Viserba

L'Italia in Miniatura, a Viserba, è un parco che racchiude oltre 270 meraviglie architettoniche italiane ed europee riprodotte in scala su una superficie complessiva di 85.000 metri quadrati.

a cura di: Stefania Gonzales

A Viserba è da vedere l'Italia in Miniatura (ma c'è anche l'Europa), parco tematico dove tutto il nostro Paese è a portata di mano. Lungo un percorso di 85mila metri quadrati, trovate le miniature di monumenti e luoghi particolarmente rappresentativi: c'è, per esempio, la fedelissima ricostruzione di Venezia, identica a quella vera, ma solo cinque volte più piccola. Si visita in barca, naturalmente, navigando su un mini Canal Grande e approdando a Piazza San Marco, con il Palazzo Ducale e il Campanile alto 20 metri. Ma nel parco troverete anche la Basilica di San Pietro e la piazza dei Miracoli con tanto di torre pendente, il Colosseo e il Duomo di Milano.

Poi c'è il Luna Park della Scienza, realizzato con la collaborazione del ricercatore Sergio Musazzi. Qui i bambini imparano le leggi della meccanica e dell'ottica, dell'idraulica e dell'elettricità giocando con macchine interattive accompagnati dal professor Von Kaos e dal suo goffo assistente Otto, due simpatici personaggi disegnati da Martino Clericetti, che spiegano come utilizzare gli apparecchi. E tantissimi i giochi e le attrazioni, a partire dalle musiche e suoni, rappresentazioni e gag che si tengono in primavera ed estate in Piazza Italia, fulcro del parco e perfetta riproduzione (quattro volte più piccola) di piazza Santa Croce a Firenze. In più è stato aggiunto un palcoscenico nel sagrato della Chiesa per ospitare le manifestazioni, compresa i nuovi pupazzi Gina, Robertino e dottor Conte Dini, improbabili e imprevedibili vicini di casa che fanno ridere con i loro bizzarri comportamenti: per scoprirne gli scherzi, basta suonare il campanello delle tante porte della piazza, a misura di bambino.

Da non perdere il giro sul trenino Kompan, che porta nel mondo di Pinocchio, e poi la valle preistorica, il labirinto, il trenino monorotaia Arcobaleno per vedere San Pietro dall'alto, l'ottovolante acquatico (il cosiddetto Canoa), un'area giochi e una pista di baby-kart. Infine, nel padiglione delle mostre si alternano esposizioni di tutti i generi: quest'inverno si tiene "Cosa bolle in pentola", una mostra sul tema dell'alimentazione.

Italia in Miniatura nasce il 4 luglio 1970 da un'idea di Ivo Rambaldi, viaggiatore e appassionato di storia e arte che prese lo spunto di un parco di miniature proprio durante uno dei suoi viaggi. Realizzarlo non era impresa da poco dati i molti problemi, a partire dai materiali di costruzione che dovevano rimanere all'aperto e resistere all'acqua, al sole, al caldo e al freddo senza deteriorarsi. Rambaldi studiò, si documentò, sperimentò e, coadiuvato da un'équipe di tecnici, geometri e professori, percorse oltre 27mila chilometri per visitare e misurare i monumenti da riprodurre. Scattò oltre 6mila fotografie, si rifornì di disegni e mappe dalle Università Italiane.

La prima miniatura ad essere realizzata fu quella di Sant'Apollinare in Classe, forse in omaggio a Rambaldi che era di Ravenna. Il Parco è in continua evoluzione e oggi, sui suoi 85mila metri quadrati, è intagliato il profilo dello stivale e ci sono più di 270 miniature con tanto di treni, autostrade, cabinovie, navi, porti e aeroporti.

Notizie utili: chi ha bambini molto piccoli a Italia in Miniatura trova fasciatoi nei bagni e seggioloni con menù bimbi nei ristoranti. Informazioni tel. 0541.734.406-732.004, via Popilia, 239 (ss 16 Adriatica Km 197), Viserba di Rimini. Internet: www.italiainminiatura.it; www.viserba.com.

Come andare

Viserba, a due passi da Rimini, si raggiunge con l'autostrada A/14 uscita Rimini Nord.

Dove mangiare

All'interno del parco ci sono aree pic-nic attrezzate e immerse nel verde per gli amanti del fai da te e chioschi con panini, bibite, gelati, bar con piadine e gelati, pizzerie con pizze, piadine, pasta e un self service.

Dove dormire

  • Hotel Garnì La Torre, risultato di una recente ristrutturazione di una villa del primo Novecento con giardino. Non c'è servizio ristorante, ma l'albergo è convenzionato con molti locali. Aperto tutto l'anno, è in via Dati, 52, Viserba di Rimini (Rn), tel. 0541.732.855.
  • L'Hotel Ray è invece una costruzione moderna e confortevole a 30 metri dalla spiaggia. Ci sono camere molto grandi con servizi privati e televisore satelittare, o mini-appartamenti nella dependance di fronte all'albergo. Inoltre, bar, cabine sulla spiaggia, menù a scelta, prima colazione a buffet. La cucina è molto curata. Informazioni: tel. 0541.732.421.

Altro su: "L'Italia in Miniatura a Viserba"

Parco Museo Jalari
Parco Museo Jalari è un parco unico che coniuga in sé l'amore per la storia e per l'ambiente che ci circonda.
Collodi e il Parco di Pinocchio
Collodi ospita il Parco di Pinocchio. Nato nel 1956, non è il consueto parco di divertimenti bensì un bellissimo percorso nella natura intervallato da sculture.
Parco regionale d'Adda Nord
Il Parco Regionale dell'Adda Nord, in provincia di Milano, offre un percorso naturalistico e culturale di estrema bellezza sulle tracce di Leonardo.
Il parco avventura Saltapicchio
Il parco avventura Saltapicchio, situato all'interno del Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone (Bo), offre percorsi avventura nella natura.
Austria: parco Minimundus
Il parco Minimundus in Austria è un parco immerso nella natura con 150 modelli in scala dei più importanti monumenti ed edifici del mondo.
Parco Primo Sport 0246
Il Parco Primo Sport 0246 di Treviso è un parco giochi che aiuta i bambini anche piccolissimi a sviluppare la loro motilità.