Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Massa Marittima è una località toscana davvero eccezionale per i bambini, un luogo non troppo distante infatti da molte località di mare ma anche un luogo ricco di verde e di storia, un luogo in cui i bambini possono quindi trovare non solo relax e divertimento ma anche molte opportunità per scoprire il nostro passato.

Parco degli Etruschi

Il luogo migliore di Massa Marittima in cui portare i propri bambini è sicuramente il Parco tematico della civiltà etrusca, un vasto parco che offrirà ai bambini la possibilità di camminare nel bel mezzo di boschi di querce, di lecci e di ornelli alla scoperta della natura, dei suoi colori, dei suoi odori e ovviamente anche dei suoi suoni.
Passeggiate insieme ai bambini all'interno di questa meravigliosa zona di grande bellezza naturalistica e arrivate insieme a loro al Lago dell'Accesa, un lago davvero eccezionale che ad un tratto si aprirà dinanzi ai loro occhi e che farà sentire i bambini come dei piccoli esploratori arrivati per primi al mondo in queste terre e arrivati a scoprire così il segreto di un lago davvero fuori dal comune.
Nel Lago dell'Accesa è consentita la balneazione, il luogo perfetto quindi per trascorrere insieme ai bambini qualche ora rilassante anche nelle giornate estive più calde e afose. Il lago inoltre è un luogo eccezionale per andare alla scoperta di numerose specie di pesci, qui infatti vivono carpe, trote, anguille ma anche lucci, tinche, alborelle, persici e cavedani. Nascosti tra le canne e tra i giunchi i bambini potranno riuscire anche a scovare numerose specie di uccelli acquatici.

Il Parco tematico della civiltà etrusca, come è possibile capire ovviamente anche dal suo stesso nome, non è un parco che condurrà i bambini sono alla scoperta della natura ma anche appunto della civiltà etrusca e del passato. In molte zone del parco infatti è possibile visitare i resti di un centro abitato etrusco nonché delle necropoli etrusche. Per i bambini sarà un modo per scoprire la storia, per scoprire come un tempo venivano costruite le città, per scoprire come gli etruschi vedevano la morte e come seppellivano i loro cari.
Per chiudere nel miglior modo possibile questa immersione nella storia vi consigliamo ovviamente di portare i bambini a visitare anche il Museo Archeologico di Massa Marittima dove potranno osservare da vicino molti dei reperti che sono stati trovati in questi scavi, reperti che aiuteranno i bambini a comprendere come si viveva un tempo, quali erano le attività quotidiane che venivano portare avanti e gli strumenti che venivano utilizzati.

Altro su: "Il Parco Etrusco a Massa Marittima"

Sorano
L'Argentario non è solo mare. Visitate Sorano, un piccolo borgo medievale che è rimasto del tutto invariato nel tempo.
Lido di Camaiore
A Lido di Camaiore (Lu) spiagge attrezzate e ricche di servizi per i bambini, un parco giochi immerso nella pineta e strutture ricettive adatte ai bambini.
Chiusi
Una gita a Chiusi per visitare labirinti sotterranei, mausolei e leggende per una gita ricca di misteri.
Il parco zoo Poppi
Il parco zoo di Poppi, situato nella meravigliosa campagna della provincia di Arezzo, è sicuramente la meta ideale per una delle vostre gite in famiglia.
Orbetello
Orbetello si trova sulla punta dell'omonima laguna ed ha alle spalle il Monte Argentario con tutta la sua meravigliosa vegetazione.
Parco di Cavriglia
Il Parco di Cavriglia si estende per oltre 150 ettari ed è immerso nelle campagne toscane tra il Chianti e il Valdarno. Il parco offre una natura incontaminata.