Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il Lago di Varano è alimentato da 2 sorgenti sotterranee e comunica con il mare Adriatico tramite due canali: la foce di Varano a est e la  foce di Capoiale a ovest.
E' lungo dieci chilometri e largo sette e mezzo e la sua profondità si aggira sui tre metri e mezzo con punte massime di cinque metri e mezzo ed è il posto ideale per pescare sia da riva, che dalla barca.
Situato sulla costa Nord del Gargano, tradizionalmente è chiamato “lago”, quando, in realtà si tratta di una laguna. A Nord è separato dal mare Adriatico da una strettissima linea di terra, chiamata “isola”, lunga circa 10 km e larga 1 km, coperta di pini, eucalipti e altre piante.
Passeggiando nei dintorni e possibile ammirare le innumerevoli bellezze naturalistiche e selvagge ed esiste un facile percorso  percorribile anche in bicicletta che gira intorno al Lago.

Cagnano Varano è un paese abbarbicato su uno sperone roccioso dove la disposizione delle abitazioni può sembrare un poco caotica, ma risponde a precisi canoni.
Le case e le strade sono posizionate in maniera tale da agevolare il deflusso delle acque piovane verso valle, evitando il formasi di sgradevoli pozzanghere nelle vie fatte di ciottoli e sassi. Le abitazioni sono dipinte di bianco così da assorbir meno il calore del sole e sono addossate le une alle altre per proteggersi dai venti gelidi invernali.

Sono ancor’oggi visibili i resti di antiche mura che proteggevano i nuclei abitativi raccolti intorno al Palazzo Baronale, chiamato anche “Casale”, che era la porta d’ingresso della città. Ischitella è un piccolo borgo che sorge su un promontorio all'interno del Parco Nazionale del Gargano,  famosa per i meravigliosi panorami che si godono dal suo abitato e per le spiagge sulla costa. Il cuore della vecchia Ischitella, chiamata Terra Vecchia, con le sue case basse collegate da stretti e ripidi vicoli, è molto ricco di fascino. Tra i monumenti presenti ad Ischitella c'è da visitare la Chiesa del Crocifisso, posta su un'altura da cui si può ammirare il Lago di Varano. Durante il periodo estivo Ischitella è una delle località più frequentate della regione, grazie alle sue spiagge ed ai servizi che offre, oltre al silenzioso e fresco faggeto.

Carpino
sorge nei pressi della Foresta Umbra, che è tutelata dal Parco Nazionale del Gargano.
L'economia di Carpino è legata principalmente all'agricoltura, all'allevamento e al turismo. 
Da visitare è la Chiesa Parrocchiale, di antica fondazione, che conserva al suo interno numerose opere di artisti locali.
Carpino è famosa anche per il Festival del Folk, quando con la tarantella riempie la notte di danze al ritmo di musiche lontane, perse nella memoria dei secoli.

 

Altro su: "Lago di Varano"

Oasi WWF di Lago Salso
Un'oasi del Parco Nazionale del Gargano per scoprire i segreti delle zone umide del Lago Salso.
Isola Bisentina sul Lago di Bolsena
L'Isola Bisentina, abitata dagli Etruschi e dai Romani, si identifica nel nome dei Farnese, i principi che la acquistarono nel Cinquecento.
Museo Paleontologico e Parco dei Dinosauri
Una gita alla scoperta dei dinosauri nel Parco Nazionale del Gargano.
Lago di Como
Il Lario, più comunemente detto Lago di Como, è il terzo lago italiano per estensione dopo quello di Garda e il Verbano.
Lesina
Tra le più grandi lagune del Mediterraneo, Lesina, deve la sua notorietà alla ricchezza delle sue dolci acque.
Il lago di Garda
Tantissime le cose da scoprire sul lago di Garda e nei suoi immediati dintorni, a partire dalle sue caratteristiche e uniche cittadine.