Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il periodo delle feste natalizie è perfetto per visitare gli antichi insediamenti situati sul territorio ferrarese. Tra questi ricordiamo Bondeno, un borgo davvero molto interessante sia per tutti i ritrovamenti archeologici che proprio qui sono stati fatti sia per la sua bellissima natura incontaminata.
Tra i numerosi luoghi di interesse che qui è possibile visitare insieme ai bambini annoveriamo la Casa Ariosto situata nella suggestiva piazzetta della cittadina, casa che apparteneva a Virgilio, figlio del poeta Ludovico. Attualmente la Casa Ariosto è un vero e proprio museo archeologico dove i bambini hanno la possibilità di vedere da vicino i reperti che sono stati trovati sul territorio. Il museo è orientato alla didattica, propone quindi dei percorsi tematici pensati appositamente per i bambini per far si che si alla storia e alle nostre origini. Il museo rimane aperto il sabato dalle 15 alle 19 e la domenica dalle 09.39 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. L'ingresso è libero e gratuito.

Al centro del paese troviamo anche la Rocca di Stellata, monumento questo che è diventato ormai simbolo della cittadina e che risale all'anno 1000. Questa rocca è meravigliosa per i bambini che qui possono infatti immergersi nella storia e capire come le fortificazioni venivano realizzate in passato. Ma non solo, la Rocca di Stellata infatti è la location di molti molti eventi. Tra questi ricordiamo la mostra scambio dell'antiquariato e dell'usato, collezionismo e curiosità, che ha luogo qui ogni seconda domenica del mese, un mercatino davvero molto interessante per tutti coloro che amano gli oggetti del passato e per tutti coloro che vogliono poter scovare qualcosa che si possa davvero dire originale.

Vi consigliamo inoltre di andare a visitare il santuario della Madonna della Pioppa, situato in una posizione isolata rispetto al borgo e preceduto da un meraviglioso viale di pioppi. Ci rendiamo perfettamente conto che luogo di questa tipologia potrebbe non sembrare particolarmente adatto ai bambini, ma in realtà il fascino di questo luogo immerso nella campagna e così silenzioso li lascerà a bocca aperta per lo stupore. Rimarranno stupiti anche nell'ascoltare la tradizione dietro a questo santuario. Si narra infatti che una bambina sordomuta vide la Madonna proprio qui, tra i rami dell'unico pioppo presente all'epoca. Dopo questa apparizione la bambina guarì.
 

Altro su: "Bondeno"

Palio di Ferrara
A Ferrara, un suggestivo programma di giochi giovanili, antichi giochi, cortei storici e prove di corse coi cavalli in occasione del Palio.
Compsa
Compsa è un piccolo borgo di rara bellezza archeologica che si erge vicino al Logo di Conza in Alta Irpinia nella provincia di Avellino.
Cetona in provincia di Siena
La provincia di Siena è costellata da numerosi borghi di rara bellezza. Tra i borghi più interessanti dobbiamo sicuramente ricordare Cetona.
Winter Wonderland
Per tutti i bambini Winter Wonderland avrà luogo a Ferrara dal 24 dicembre al 17 gennaio.
Ferrara
Cinquecento anni fa, Lucrezia Borgia giungeva a Ferrara, sposa di Alfonso d'Este, figlio del duca Ercole I ed erede del Ducato Estense.
Acquaviva Picena
La rocca di Acquaviva Picena sorge su una collina che domina il paesaggio, a pochi chilometri di distanza dal Mar Adriatico.