Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Quando si pensa ad Aosta difficilmente ci viene in mente questa piccola cittadina, di solito infatti la nostra mente corre subito ai monti della regione che ci offrono sia in estate che in inverno la possibilità di scoprire la vita all'aria aperta e lo sport. Aosta è invece una città che non deve assolutamente essere messa da parte o sottovalutata, la città perfetta in cui andare insieme ai bambini per una bella gita fuori porta.
Dobbiamo come prima cosa ricordare che il centro di Aosta è molto contenuto e tranquillo, la città perfetta quindi da visitare direttamente a piedi. In secondo luogo dobbiamo ricordare che Aosta offre molti segni del passato e testimonianze dell'epoca romana nonché numerosi musei, la città ideale quindi anche per far sì che i bambini possano immergersi nella storia a trecentosessanta gradi.

Aosta - il teatro

Durante la passeggiata i bambini avranno modo di osservare le porte della città, i ponti, gli archi e l'acquedotto, tutti di chiara epoca romana. Potranno osservare le mura che un tempo servivano a proteggere la città e perché non immergersi nel sottosuolo proprio sotto piazza Giovanni XXIII?
Qui i bambini potranno osservare un criptoportico forense di dimensioni davvero immese. Tra le aree archeologiche più belle da visitare insieme ai bambini dobbiamo però sicuramente ricordare il teatro romano.
Del teatro è ancora visibile la facciata meridionale, i resti del muro di scena, le gradinate per l'orchestra e quelle per gli spettatori. Un luogo questo davvero ricco di suggestione che permetterà ai bambini di immergersi nel modo di vivere del passato, nel modo in cui un tempo anche la cultura e il teatro venivano vissuti.
Tra i musei assolutamente da visitare insieme ai bambini dobbiamo ricordare il Museo archeologico regionale della Valle d’Aosta (MAR), il Museo del Tesoro della Cattedrale e il Museo del Tesoro di Sant’Orso dove i bambini potranno osservare con i loro occhi molti degli oggetti del passato che sono stati ritrovati sul territorio.
Aosta è una meta ideale quindi per un bel week end rilassante alla scoperta della storia insieme ai bambini. Se avete a disposizione qualche giorno in più una visita alla natura circostante è d'obbligo ovviamente. Lasciatevi andare allora a passeggiate nel verde, andate a scoprire i parchi naturalistici, salite sino alle vette più alte della regione e vedrete che riuscirete a chiudere in bellezza questa viaggio meraviglioso che sarà indimenticabile sia per voi che per i vostri bambini.

Altro su: "Aosta"

Castello Reale di Sarre
Se siete in vacanza con i vostri bambini in Valle d'Aosta, visitate il Castello Reale di Sarre, per un'immersione nella storia.
Chatillon
Chatillon, in provincia di Aosta, è un borgo medievale e con i suoi castelli e il suo verde è un luogo eccezionale per le famiglie con i bambini.
Jovençan
La Valle d'Aosta è la regione ideale per immergersi nelle tradizioni di una volta. Andate a Jovençan, piccolo paesino nella conca.
Rhemes Notre Dame in Valle d'Aosta
Rhêmes-Notre-Dame è senza dubbio il luogo perfetto per i bambini che amano la natura e che vogliono scoprirne tutti i segreti.
Il castello di Verrès
Il castello di Verrès è uno dei più famosi manieri medievali valdostani. E' stato costruito come fortezza militare a strapiombo su un torrente.
Chamois
Chamois è il paese ideale perché offre piste da sci eccezionali che sono perfette sia per i più esperti sia per chi deve affontare i primi passi sulla neve.