Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Bottega del bigonaio e mostra permanente sulla guerra e la resistenza

A Poppi, in provincia di Arezzo, in località Moggiona, visitate la bottega del bigonaio, un antico artigiano che realizzava i contenitori in legno per la raccolta dell'uva.

A Poppi in provincia di Arezzo, in località Moggiona per la precisione, troviamo la bottega del bigonaio, luogo questo ricco di storia dove vi consigliamo assolutamente di portare i vostri bambini.
Chi è il bigonaio? Il bigonaio è un antico artigiano che realizzava i contenitori in legno che venivano utilizzati per la raccolta dell'uva, un mestiere questo che era un tempo davvero molto diffuso a Moggiona e che oggi invece purtroppo è sempre meno conosciuto. Sono soprattutto i bambini ad aver perso contatto con questi antichi mestieri, un contatto che dobbiamo invece assolutamente provare a ripristinare per far sì che loro possano immergersi nella storia e in ogni suo più piccolo dettaglio, per far sì che possano comprendere quanto vario fosse un tempo il sapere artigiano dell'uomo, per far sì che anche la strada del progresso che l'uomo da secoli ormai ha intrapreso sia per loro sempre più chiara e semplice da capire.
L'allestimento è una riproduzione esatta della bottega di un bigonaio con tutti gli antichi attrezzi del mestiere, attrezzi originali che sono quindi dei veri e propri documenti storici. I bambini potranno osservare inoltre fotografie e vari documenti che ripercorrono le attività che il bigonaio doveva intraprendere, non solo quindi la creazione a mano di questi contenitori, ma anche il reperimento della materia prima e il commercio del prodotto finito. Alcuni artigiani del paese che ancora portano avanti questo mestiere o che comunque ne conoscono tutti i segreti fanno di tanto in tanto inoltre alcune dimostrazioni pratiche per i visitatori del museo.
Qui i bambini potranno però osservare anche la mostra permanente sulla guerra e la resistenza, una serie di documenti di grande importanza storica che permettono ai più piccoli di scoprire la Seconda Guerra Mondiale e di rendere più vivide quindi le nozioni che hanno avuto modo di scoprire sui libri di testo scolastici.

Per avere maggiori informazioni potete chiamare il numero 3343050985 oppure scrivere all'indirizzo ecomuseo@casentino.toscana.it.

Altro su: "Bottega del bigonaio e mostra permanente sulla guerra e la resistenza"

Riserva Naturale Valle dell'Inferno
Per scoprire colline, boschi e le aree umide nella provincia di Arezzo visitate con i bambini la Riserva Naturale Valle dell'Inferno e Bandella.
Il parco zoo Poppi
Il parco zoo di Poppi, situato nella meravigliosa campagna della provincia di Arezzo, è sicuramente la meta ideale per una delle vostre gite in famiglia.
Il museo della civiltà contadina di Fratticciola
In provincia di Arezzo, sorge il museo della civiltà contadina, un museo perfetto per i bambini che possono così andare alla scoperta del passato.
Arezzo
Tutte le città della Toscana sono perfette per un tuffo nella storia: visitate con i bambini Arezzo alla scoperta del mondo etrusco.
Museo della Pietra Lavorata
Visitate il Museo della Pietra Lavorata di Strada in Casentino in provincia di Arezzo, per scoprire i segreti dell'artigianato degli scalpellini.
Sentiero della Bonifica
Percorrere il sentiero lungo il Canale Maestro della Chiana è un viaggio nel tempo nel cuore della civiltà etrusca.