News

notizie utili

Per Halloween ogni anno il fantasma Giuseppe torna al castello e vuole infatti aiutare i bambini a spaventare tutti i gli adulti, a spaventare per una volta anche i loro genitori.
E quale modo migliore per spaventare che andarsene in giro a urlare 'dolcetto o scherzetto'? Quest'anno però il fantasma Giuseppe è un po' mattarello, se ne va in giro infatti per il castello urlando, emettendo strani gemiti, e sbattendo contro le pareti. Ma i fantasmi non dovrebbero attraversarle le pareti? Che cosa strana, chissà che cosa sarà successo al povero Giuseppe. Solo i bambini più coraggiosi avranno la possibilità di scoprire il segreto dello strano comportamento del simpatico fantasma. Una festa insomma che sarà una vera e propria avventura per tutti i bambini.
La festa 'dolcetto o scherzetto' avrà luogo a partire dalle ore 14.00 su prenotazione. Sarà possibile però trascorrere lì anche la mattina. Alle ore 11.30 e alle ore 12.00 sarà infatti possibile partecipare ad una visita storica al castello e pranzare al sacco o presso alcuni locali convenzionati. Il costo per il biglietto intero è di 18 € mentre per i bambini dai 4 ai 12 anni il costo del biglietto è di 13 €.
Vi ricordiamo che sono disponibili anche altre attività facoltative che possono essere aggiunte a questa meravigliosa festa, attività che hanno un prezzo extra. Tra le attività più importanti per i bambini ricordiamo i laboratori creativi al Museo delle cere che aiuteranno i bambini a scoprire la cera e come utilizzarla per creare delle vere e proprie opere d'arte.

Per avere maggiori informazioni e per le prenotazioni vi consigliamo di chiamare il numero di telefono 3392987892 oppure di inviare una mail all'indirizzo di posta elettronica castellodirivalta@gmail.com. Vi consigliamo infine di consultare anche il sito internet www.castellodirivalta.it che vi offre la possibilità di scoprire tutti i segreti del Castello di Rivalta.

Altro su: "Halloween per bambini al Castello di Rivalta"

Il Castello di Montechiarugolo
Il Castello di Montechiarugolo, in provincia di Parma, è il punto di partenza ideale per delle meravigliose passeggiate nella natura.
Museo dei Boschi e del Territorio
Visitate il Museo dei Boschi e del Territorio di Carrega in provincia di Parma per immergersi nella natura ma anche nella storia.
La torbiera di Lagdei
La torbiera di Lagdei era un tempo un lago glaciale che negli anni si è trasformato in questa zona umida dove crescono le orchidee selvatiche.
Al Castello di Bardi per Pasqua e Pasquetta
A Pasqua, il Castello di Bardi si trasforma in un vero e proprio accampamento militare medievale.
Giardino Botanico Gavinell
Il Giardino Botanico Gavellin prov. di Salsomaggiore è un luogo magico per le famiglie con bambini per conoscere piante aromatiche ed officinali.
Il museo del pomodoro di Parma
Il museo del pomodoro di Parma per scoprire uno degli alimenti più importanti della nostra tavola.