Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il lago di Braies si trova nella parte settentrionale del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, ad un'altitudine di 1469 metri. Si estende per 31 ettari ed è tra i laghi più profondi della provincia (profondità massima 36 metri, media 17 metri). Il lago, detto anche la “perla dei laghi dolomitici”, deve la sua origine allo sbarramento per frana. Viene visitato ogni anno da numerosi turisti per il colore blu intenso che contraddistingue le sue acque limpide e profonde e per l'incantevole cornice dei monti che lo circondano. Il giro del lago si può compiere solo a piedi o con barca a remi. Il lago di Braies è inoltre un ideale punto di partenza per tante passeggiate, escursioni o gite in mountainbike.

Parco naturale Fanes-Sennes-Braies

Il parco nautrale fiancheggia sul lato orientale la Val Badia, e si estende sino alla piana di Pratopiazza, sopra Landro. Tra i più visitati e suggestivi della Provincia Autonoma di Bolzano, con i suoi 25.680 ettari, il parco naturale Fanes-Sennes-Braies è uno dei parchi più vasti della regione, superato solamente da quello del "Gruppo di Tessa".

La maggior parte della superficie boschiva è composta da fitti boschi di abete rosso, i quali sono un ideale spazio vitale per numerosi animali come la martora e la volpe. Anche pascoli e prati alpini occupano gran parte della superficie del parco, dove crescono piante e fiori, come l’arnica e varie specie di genziana. Sopra i 2.000 metri  troviamo invece la lepre alpina e la pernice bianca e tra le piante spiccano la stella alpina (edelweiss), la grigna meridionale e l’achillea delle Dolomiti. In collaborazione con le associazioni turistiche dei Comuni del parco, l'Ufficio parchi naturali organizza delle escursioni naturalistiche che vengono guidate da persone esperte che illustrano ai partecipanti le bellezze della zona.
 

Altro su: "Lago di Braies"

Sentiero Marciò nella foresta dei violini
Portate i bambini per una gita sul sentiero Marciò alla scoperta degli abeti rossi con cui vengono realizzati i violini.
Castelbello e il suo castello
Il pittoresco Castello di Castelbello sorge su un imponente sperone di roccia. E' la meta ideale per scoprire i segreti del passato.
Polvere di stelle
Dall'1 al 24 dicembre Lana (BZ) ospita il mercatino "Polvere di stelle", che prende il nome dall'antica fiaba. Numerosi gli eventi per i bambini.
Dolomiti Ranger
Nel Parco Naturale Ciliar-Catinaccio i piccoli esploratori che partecipano alle attività vengono premiati con il "Diploma Dolomiti Ranger".
Mercatini di Natale a Bolzano 2012
Dal 30 novembre al 23 dicembre 2012, nel centro storico della città si anima il Christkindlmarkt, il famosissimo Mercatino di Natale di Bolzano.
Castel Wolfsthurn
Alla scoperta delle sale del Castel Wolfsthurn del museo della caccia e della pesca e di un percorso tematico nel bosco.