Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

L'Italia è una paese che possiede una tradizione artigiana davvero molto intensa e radicata, una tradizione di cui purtroppo oggi come oggi con il progresso sempre crescente e le realizzazioni su scale industriale sta un po' perdendo il suo valore.
I bambini di oggi difficilmente sanno riconoscere un oggetto realizzato artigianalmente, i bambini di oggi difficilmente sanno capire che questa tipologia di artigianato fa parte della nostra storia e merita di essere rispettata.
Spetta a noi cercare di far loro conoscere in modo quanto più approfondito possibile le migliori forme di artigianato della nostra tradizione italiana, fargliene comprendere l'importanza e aiutarli quindi a mantenere salde queste tradizioni nel tempo.

Museo dell'intreccio

Tra le tradizioni artigiane sicuramente più importanti dobbiamo ricordare l'intreccio diffuso soprattutto nella regione Sardegna. Proprio in Sardegna è disponibile un museo situato a Castelsardo in provincia di Sassari, il Museo dell'intreccio mediterraneo, che aiuterà i bambini ad immergersi in questa antica tradizione e ad amarla.
Già solo la sede del museo deve essere considerata come un luogo ideale per i bambini, una fortezza militare del XII secolo da cui non potranno che rimanere affascinati. Bellissimo e davvero affascinante per i bambini è il camminamento medievale conservato ancora oggi in ottimo stato senza considerare poi il panorama mozzafiato che da qui è possibile gustare.
All'interno di questo museo i bambini potranno scoprire tutte le tecniche di lavorazione e di intreccio e potranno osservare da vicino delle meravigliose creazioni della zona, creazioni davvero eccezionali e talmente tanto belle da poter essere considerate delle vere e proprie opere d'arte.
I bambini osserveranno cesti, suppellettili, oggetti di uso quotidiano ma anche imbarcazioni, un modo insomma per scoprire quante diverse cose è possibile realizzare con una tecnica di questa tipologia. 
Un luogo meraviglioso e denso di storia e di cultura che i bambini non potranno non amare.

Museo dell'intreccio
via Marconi, Castelsardo, telefono: 079 471380
Orari: da novembre a febbraio 9,30-13,00 e 15,00-17,30, lunedì chiuso; marzo 9,30-13,00 e 15,00-18,30, lunedì chiuso; aprile 9,30-13,00 e 15,00-19,30; maggio 9,30-13,00 e 15,00-20,30; giugno e settembre 9,30-13,00 e 15,00-21,00; luglio e agosto orario continuato 9,00-24,00; aperto nelle festività (tranne quelle ricorrenti di lunedì)

Altro su: "Museo dell'intreccio mediterraneo Castelsardo"

Porto Torres
Non solo mare a Porto Torres ma anche la scoperta del passato con i siti archeologici che costellano la zona.
San Teodoro
A San Teodoro si possono trovare numerose spiagge, di cui alcune tra le più belle di tutta la Sardegna.
Museo del Carbone in Sardegna
Nella miniera carbonifera di Serbariu è stato realizzato il Museo del Carbone, dove i bambini scopriranno la storia del carbone e delle miniere.
Gavoi e il lago di Gusana
Una vacanza per tutta la famiglia anche con bambini molto piccoli a Gavoi sulle sponde di un lago di Gusana, nella provincia di Nuoro.
Area Protetta di Sos Nibberos
In provincia di Sassari, visitate l'Area Protetta di Sos Nibberos per entrare in contatto con la natura incontaminata.
La Costa Smeralda
La Costa Smeralda è compresa nel territorio comunale di Arzachena e forma una penisola che si estende dall'omonimo golfo a quello di Cugnana.