Viaggia con noi

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Il paese di San Teodoro gode di grande prestigio fra le principali località turistiche della Sardegna perché sa offrire ambienti naturali suggestivi ma anche servizi turistici e strutture ricettive di prim’ordine.
Facile da raggiungere, San Teodoro è la meta ideale per una vacanza al mare all’insegna del divertimento e del relax grazie alle sue bellissime spiagge e alla sua natura ancora selvaggia.
San Teodoro è territorialmente e culturalmente inserito nella sub-regione Gallura, nella parte nord orientale della Sardegna che fa della grande tradizione per l’ospitalità una risorsa preziosissima per una vacanza importante.
San Teodoro vanta tuttavia una grande varietà di ambienti naturali a partire dalle notevoli zone umide a ridosso dei litorali, la grande laguna che ospita avifauna stanziale, ma anche la montagna con la punta principale di Monte Nieddu dagli scorci interessantissimi, cascate naturali e luoghi della storia, testimonianza della vita rurale tradizionale della nostra zona.
La naturale propensione all’ospitalità della gente del posto, il carattere gioviale ed allegro ed il grande amore di questa per le tradizioni sono ben visibili per esempio nel rigore della cucina tipica fatta di ingredienti naturali prodotti in loco e dal sapore genuino, ma ancor di più la gente di San Teodoro sa celebrare sempre con rinnovato calore la memoria delle proprie tradizioni contadine e dei sani valori della solidarietà e della concordia, attraverso le feste paesane concentrate soprattutto nel periodo estivo, ma anche durante il resto dell’anno.

Le spiagge

Indiscusso patrimonio ambientale dell’intera Sardegna e d’Italia, le spiagge di San Teodoro si susseguono per gli interi 37 chilometri del litorale, rincorrendosi fra scogliere granitiche di rara bellezza e morbidi arenili di fine sabbia bianchissima, spesso concomitanti con zone umide dal grande interesse naturalistico. Considerato il notevole numero di sbocchi al mare non è difficile trovare una caletta o una spiaggetta riparata dai venti predominanti, da quelle più grandi ed organizzate fino agli approdi isolati raggiungibili per mezzo di piccoli sentieri o addirittura solo via mare.
Praticamente qualunque spiaggia di San Teodoro può vantare bassi fondali e sabbia fine, assenza di correnti e di specie marine pericolose per l’uom, il posto ideale anche per le famiglie con bambini. Nello spirito della salvaguardia ambientale, presso i litorali vi è l’obbligo del rispetto di alcune regole di fruizione riassunte in pannelli multilingue all’ingresso delle spiagge, per le quali si può fare riferimento alla Disciplina dell’Area Marina Protetta di Tavolara Punta Coda Cavallo.

La laguna

La laguna di San Teodoro, recentemente acquisita dal comune di San Teodoro ed inserita nell’elenco delle zone speciali di conservazione dei siti di importanza comunitari (S.I.C.), è un prezioso ecosistema che ospita un grande patrimonio biologico di flora e fauna, paradiso per il bird watching. Nel suo ambiente vi trovano dimora la spigola, l’orata, l’occhiata, ma anche il fenicottero rosa, il cormorano, l’airone, la folaga, il martin pescatore, il gheppio, il falco di palude e tante altre specie di fauna palustre e marina. La laguna è visitabile percorrendo alcuni percorsi, a partire da nord oppure da sud.

Recentemente sono state poste in opera delle staccionate in legno che delimitano dei percorsi aggiuntivi predisposti per l’osservazione delle specie endemiche, sul tratto ovest della spiaggia La Cinta dalla quale vi si può accedere.
 

Altro su: "San Teodoro"

Area Protetta di Sos Nibberos
In provincia di Sassari, visitate l'Area Protetta di Sos Nibberos per entrare in contatto con la natura incontaminata.
Museo storico delle macchine del sughero (OT)
Tra l'artigianato della Sardegna troviamo i manufatti realizzati con il sughero. Una gita al Museo delle macchine del sughero è di sicuro interesse.
Serra Orrios
Tra i siti archeologici più belli di tutta la Sardegna, visitate il villaggio di Serra Orrios, un villaggio costituito da oltre 70 capanne.
Porto Torres
Non solo mare a Porto Torres ma anche la scoperta del passato con i siti archeologici che costellano la zona.
Gavoi e il lago di Gusana
Una vacanza per tutta la famiglia anche con bambini molto piccoli a Gavoi sulle sponde di un lago di Gusana, nella provincia di Nuoro.
Fluminimaggiore
Fluminimaggiore situato in provincia di Cagliari è famoso per i moltissimi murales che lo decorano.