Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

In provincia di Viterbo sorge un parco davvero eccezionale per le famiglie con bambini piccoli al seguito, il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci.
Questo meraviglioso parco immerso nel verde e nella natura è un vero e proprio scrigno di sorprese e di tesori tutti da scoprire, un'area archeologica infatti di rara bellezza dove i bambini si troveranno come catapultati in un'antica metropoli etrusco-romana.
Dal punto di vista naturalistico il parco offre ai bambini la possibilità di osservare da vicino un vero e proprio canyon che si è formato dalla scura roccia vulcanica e dal lavoro che secolo dopo secolo le acque del Fiora hanno realizzato, lavoro di scultura che è arrivato a dare vita a quella che possiamo a tutti gli effetti definire un'opera d'arte naturalistica.

 vulci - parco naturalistico archeologico

Meraviglioso anche il pianoro dove i bambini potranno osservare le vacche maremmane che placide e indisturbate pascolano oppure i cavalli che qui vivono allo stato brado.
La vegetazione è lussureggiante ed è facile incontrare sul proprio cammino qualche lepre che saltella o corre veloce, i cinghiali, l'istrice.
Grazie ai percorsi ben segnalati e di facile percorrenza le famiglie hanno la possibilità di andare alla scoperta sia dei segreti naturalistici di questo luogo mozzafiato che di tutti i suoi segreti archeologici, dei segni cioè che il passato ci ha lasciato e che ci fanno diventare parte della storia.
I bambini potranno così andare alla scoperta di come un tempo le città venivano costruite e di come un tempo in esse si viveva e si lavorava, finalmente tutto ciò che durante l'anno leggono sui loro libri di scuola diventa realtà insomma.
Vi ricordiamo che sulla sponda opposta del Fiora si trova anche la necropoli orientale.
Per visitare le tombe della necropoli però è necessaria la prenotazione di una guida.
Vi ricordiamo che all'interno del parco è presente anche un punto ristoro e che vengono organizzate numerose attività sia per bambini che per adulti.
Per avere maggiori informazioni consultate il sito internet ufficiale www.vulci.it.
Potete anche scrivere all'indirizzo di posta elettronica info@vulci.it oppure chiamare il numero 0766.879729.

Altro su: "Il Parco Naturalistico Archeologico di Vulci"

Il Parco Naturalistico Archeologico Sa Fogaia
Visitate in Sardegna, il Parco Naturalistico Archeologico Sa Fogaia, un'area naturalistica di grande interesse con percosri di facile percorrenza per i bambini.
Riserva naturale del Lago di Lolair
Per scoprire un ambiente di grande valore naturalistico insieme ai bambini, visitate la Riserva Naturale Lago di Lolair, in Valle d'Aosta.
La riserva naturale del Lago di Pergusa
Il lago di Pergusa è uno dei laghi più alti d'Italia. Si trova a circa 8 Km. a sud di Enna ed è formato da un ampio invaso naturale, quasi una conca.
Riserva naturale del Sacro Monte Calvario
Visitate con i bambini la riserva naturale del Sacro Monte Calvario di Domodossola alla scoperta di un parco regionale di rara bellezza e del suo castello.
Côte de Gargantua
Visitate con i bambini la Côte de Gargantua, è una delle più interessanti della Valle D'Aosta.
La riserva naturale Macalube di Aragona
La riserva naturale Macalube di Aragona, presso Agrigento, per scoprire la natura ma soprattutto il vulcanesimo sedimentario.