Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

I dintorni di Amatrice in provincia di Rieti sono ricchi di sentieri davvero eccezionali per le famiglie con bambini, sentieri infatti immersi nel verde che permettono alle famiglie di fare delle meravigliose e tranquille passeggiate all'aria aperta alla scoperta di panorami davvero mozzafiato e alla scoperta di tutti i segreti che l'ambiente che ci circonda è in grado di offrirci.
Tra i sentieri più belli ricordiamo quello della Romanella che condurrà voi e i vostri bambini verso il Lago Scandarello, il luogo perfetto questo per fermarsi e trovare un po' di ristoro e di riposo immersi nella pace e nella tranquillità.

Il sentiero è di circa 6 chilometri ed è di semplice percorrenza, un sentiero che potete intraprendere proprio a partire dal centro storico di Amatrice dove è ben segnalato dal CAI, sentiero che parte per la precisione dall'Ospedale Grifoni.
Il sentiero che vi troverete a percorrere è in discesa e vi porterà ad una vera e propria immersione nella natura, ma anche nella storia. Oltre al verde circostante avrete infatti la possibilità anche di osservare i resti delle antiche mura della città, le mura che un tempo erano necessarie per difenderla dall'attacco di ogni possibile nemico. I bambini si sentiranno come dei veri e proprio esploratori e per loro scoprire questi resti sarà un'esperienza unica ed indimenticabile.
Vi troverete davanti ad un bellissimo torrente immerso nel verde, il torrente Castellano. Attraversatelo insieme ai bambini grazie al ponte e salite lungo il sentiero sino ad arrivare alla Conicella di San Giuseppe. Si tratta di una cappella immersa nel silenzio, un luogo suggestivo questo e davvero ricco di spiritualità.
Potete da qui scendere verso il lago. Il Lago Scandarello non è un lago naturale, lago che infatti si è formato nel 1924 a causa dello sbarramento del torrente Scandarello.
Precorrete il perimetro del lago e scoprire la tranquillità della zona, la vegetazione sommersa, le montagne che si stagliano sullo sfondo, un luogo questo ideale anche per fare un po' di sana pesca insieme a mamma e papà naturalmente.

Altro su: "Sentiero della Romanella"

Corvaro (RI)
Immerso tra la montagna dell'Appennino centrale fra Lazio ed Abruzzo, alle pendici delle Montagne della Duchessa si torva il borgo medievale di Corvaro.
Il museo dell'olio della Sabina
La provincia di Rieti è famosa per la sua produzione millenaria di olio. Vi consigliamo una visita al museo dell'olio della Sabina.
Amatrice
I tesori di Amatrice non sono tutti conservati nel suo centro storico. Le frazioni ed il territorio circostante custodiscono bellezze artistiche e naturali.
Museo Configno delle Arti
Visitate con i bambini il Museo Configno delle Artimuseo vicino ad Amatrice in provincia di Rieti per fare un vero e proprio tuffo nel passato.
Olivo di Canneto Sabino
L'Olivo di Canneto Sabino è la testimonianza vivente della vocazione millenaria della Sabina alla produzione di olio d'oliva.
Alla scoperta degli alberi monumentali di Rieti
La provincia di Rieti è immersa in boschi e foreste davvero eccezionali. Un viaggio tra alberi millenari passando da piccoli borghi e cittadine.