Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

L'idea di fondo del Museo è la rappresentazione della città, delle sue strutture, dei suoi servizi, riproposti come un enorme giocattolo adoperato dai bimbi in completa autonomia. Lo spazio è stato concepito senza barriere architettoniche, realizzato nel rispetto dell'ambiente, con materiali riciclati e riciclabili. La visita non è intermediata da nessuna guida per permettere ai bambini di scegliere autonomamente in quale area giocare, soffermandosi per tutto il tempo che desiderano e cambiare attività liberamente.

Al piano terra si trovano le installazioni permanenti che ricostruiscono la città a misura di bambino. La rappresentazione della città è caratterizzata da una scenografia dell'ambiente con corridoi pavimentati come strade vere, con marciapiedi e passaggi pedonali, un semaforo, piante e aree verdi. Le pareti esterne dei vari settori riportano le insegne tipiche dell'esercizio o del servizio che ospitano. E' ricostruita la  piazza con la fontana e l’orologio murale, l’ufficio postale, il supermercato, la stazione, il garage, l’ospedale, il ristorante. Il museo presenta inoltre ulteriori percorsi da visitare: "Io", per capire come siamo fatti e come funziona ciò che ci circonda, si scoprono i segreti del corpo umano, entrando nella pancia della mamma o in una bocca gigante, quest'area presenta anche uno studio medico. In "la Società" il bambino può cimentarsi con alcuni tipi di lavoro, vengono infatti riprodotti un supermercato, una pompa di benzina, il camion dei pompieri.       
Qui i carrelli per fare la spesa, gli scaffali del supermercato e la cassetta della posta sono della stessa dimensione dei bimbi, non esiste nulla dal funzionamento misterioso, tutto trova una spiegazione: dalla percezione dei sapori sulla lingua a come viene spedita la posta.

Un'altra isola è "l'Ambiente", una casa speciale, dove gli spazi sono trasparenti; una sorta di casa ecologica alimentata dall'impianto fotovoltaico nella quale il bambino impara l'ecologia e il riciclaggio. L'area de "La Comunicazione" guida invece i piccoli alla scoperta dei mezzi di comunicazione e del loro funzionamento. Si sperimenta come e perchè si comunica, come si "fa" la televisione, qual'è il valore di una banconota, come viaggiano le lettere attraverso l'ufficio postale.    

Al primo piano la sezione è dedicata alle mostre temporanee, allo spazio per i laboratori e l'area piccoli esploratori. I laboratori e gli atelier manuali consentono di osservare da vicino e di imparare facendo, per scoprire come si produce la carta riciclata, com' è possibile giocare e disegnare con la luce e conoscere le nuove fonti di energia.
L'approccio informale che caratterizza le attività di Explora, permette ad ogni bambino di apprendere attraverso la sperimentazione ed il divertimento e di condividere questo momento con la propria famiglia.
Gli eventi tematici e le mostre temporanee, sono realizzati in collaborazione con Enti, Istituzioni ed Ambasciate che condividono con Explora il desiderio di contribuire alla diffusione e promozione delle conoscenze scientifiche e pedagogiche, con particolare attenzione rivolta alla sostenibilità ambientale ed alla tutela della salute.
Nel corso del tempo il museo ha tenuto diverse edizioni della rassegna "I Libri Parlanti", che consiste in una serie di letture animate accompagnate da laboratori manuali basati sul testo. Le letture spaziano da tematiche scientifiche all'arte, dalla filosofia alla musica, dall'alimentazione alla sperimentazione ed investono il periodo da Ottobre ad Aprile.
Explora è aperto anche la domenica e nei giorni di festa. Le iniziative spaziano dalla visita al museo alle feste di compleanno, fino ad aperture notturne per pernottamenti. Un invito speciale è invece rivolto agli insegnanti che possono effettuare sopralluoghi gratuiti o partecipare ai corsi di aggiornamento organizzati durante l'anno.

Explora ha ultimamente aperto un nuovo spazio ai propri visitatori offrendo un laboratorio di educazione alimentare attrezzato per impastare, stendere, infornare e mangiare i biscotti con l'ausilio del gruppo Colussi e la supervisione scientifica dell’INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione).

Indirizzo:
Via Flaminia, 82 - Roma
Tel: 06 3613776
Fax: 06 36086803
link: http://www.mdbr.it/ 

Altro su: "Il museo Explora a Roma"

Bioparco di Roma: laboratori per bambini
Presso il Bioparco di Roma vengono organizzate delle giornate davvero magiche grazie al centro estivo rivolto a bambini e ragazzi dai 4 ai 13 anni.
Rainbow Magic Land Halloween
Per tutti i weekend del mese gli ospiti di Rainbow Magic Land si avventureranno tra zucche giganti e covoni di fieno alla scoperta delle tante sorprese.
Astro-Summer School a Roma
A Roma, l'Astro-Summer School è una scuola estiva di astronomia per bambini dagli 8 ai 13 anni e dal 16 al 21 giugno organizza un corso di astronomia.
Tivoli - Roma
Tivoli è ancora oggi tutta da godere e vedere: sia per il suo clima mite sia perchè ospita tre gioielli di architettura.
MAXXI di Roma - campus estivi
Alla scoperta dell'arte e della creatività con i laboratori per bambini del MAXXI di Roma.
Una caccia al tesoro fotografica a Villa Torlonia a Roma
Il 30 maggio 2015, si svolge una caccia al tesoro fotografica per famiglie nella meravigliosa cornice di Villa Torlonia a Roma.