Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Se avete deciso di trascorrere le vostre vacanze a Vicenza o se vicentini di origini siete alla ricerca di una gita da fare insieme ai vostri bambini il Parco Faunistico Cappeller situato in località Cartigliano è la meta perfetta per voi. Qui i vostri bambini potranno infatti trascorrere una meravigliosa giornata all'aria aperta a contatto con molte specie animali diverse.
I bambini avranno la possibilità di osservare da vicino canguri, zebre, cammelli, scimmie, pellicani, struzzi, lemuri, pony, volpi e grazie al rettilario avranno la possibilità di osservare da vicino anche pitoni, tartarughe, iguana e boa. All'interno del parco sono presenti anche numerose specie di uccelli provenienti da ogni parte del mondo.

Cappler

Il Parco Faunistico Cappeller è anche il luogo ideale per il realx e il divertimento ed offre infatti a tutti i suoi ospiti la possibilità di usufuire di numerose aree pic nic attrezzate di cui una è addirittura situata nel bel mezzo di un piccolo laghetto. Ogni area pic nic offre inoltre ai bambini un'ampio spazio giochi con altalene.
Una gita di questa tipologia offre ai bambini la possibilità di camminare nel verde, di rilassarsi e di divertirsi ma anche di scoprire il mondo che li circonda e di entrare in contatto con specie animali che altrimenti non avrebbero modo di vedere visto che vivono in ambienti lontani dal nostro. All'interno del parco inoltre i bambini scopriranno non solo la fauna ma anche la flora e andranno alla scoperta di numerose piante di varia specie.

Accanto al parco faunistico è anche possibile visitare il Museo Cappeller, un museo realizzato solo nel 2009 ideale per i bambini che qui potranno scoprire l'evoluzione dell'uomo dalla preistoria sino ad oggi nonché l'evoluzione di tutte le varie specie animali, comprese quelle ormai oggi estinte.

Per avere maggiori informazioni sul Museo Cappller visitate il sito internet http://www.museocappeller.it/.

Altro su: "Il Parco Faunistico Cappeller"

I colori delle stelle
Il 2 giugno, presso l'Osservatorio di Asiago, sarà organizzato "I colori delle stelle", un laboratorio per scoprire i segreti delle stelle.
Cave di Rubbio
Le Cave di Rubbio, sull'Altopiano di Asiago (Vi), per visitare una cava resa un'opera d'arte a cielo aperto.
Il museo ornitologico Angelo Fabris di Vicenza
Nel museo ornitologico di Vicenza i bambini di ogni età potranno infatti andare alla scoperta dell'ornitologia ma più in generale delle scienze naturali.
Una gita all'Oasi Rossi
Per stare tutto il giorno a contatto con la natura e il divertimento, portate i bambini all'Oasi Rossi, in provincia di Vicenza.
Terme di Recoaro
Le terme di Recoaro sono state scoperte nel lontano 1600, da quel momento la loro fama è stata in continua crescita.
Grotte di Oliero
Ad una decina di chilometri da Bassano del Grappa (Vi), si trova il parco naturale delle Grotte di Oliero per scoprire il mondo sotterraneo.