Saperne di più

tutte le risposte dei nostri specialisti

In virtù del principio 'una persona–un passaporto', stabilito dal Parlamento Europeo, dal 25 novembre 2009 sono entrate in vigore, anche in Italia, due importanti modifiche con le quali si sancisce: 

  • l’obbligatorietà del passaporto individuale per i minori
  • una validità differenziata a seconda dell’età


A tal fine è prevista:

  • l’eliminazione della possibilità di iscrizione del minore sul passaporto del genitore (o tutore o altra persona delegata ad accompagnarli).
  • una durata temporale differenziata dello stesso, in modo tale da aggiornare la fotografia in relazione al mutamento delle sembianze del minore.

I passaporti di nuova emissione avranno quindi una validità:

  • di tre anni per i minori da 0 a 3 anni
  • di cinque anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni.

Per i minori fino al compimento dei 12 anni di età, la procedura prevede l'acquisizione delle impronte e della firma digitalizzate.

La validità generale (per i maggiorenni) del passaporto viene confermata a dieci anni.

Per impossibilità temporanea o per particolari esigenze, i titolari dei documenti di viaggio sono esentati dall’obbligo di rilevamento delle impronte digitali, disponendo che in tal caso sia emesso un passaporto di validità pari o inferiore a dodici mesi.

I passaporti che contengono l'iscrizione di minori rilasciati precedentemente al 25 novembre 2009 rimarranno comunque validi fino alla scadenza.

Altro su: "Passaporto anche per i minori"

In vacanza con il diabete
Ecco spiegate quali precauzioni prendere durante una vacanza per evitare la comparsa di situazioni di ipoglicemia o di iperglicemia.
In montagna con un neonato: a che quota?
Una vacanza con un neonato in montagna. Quale quota può sopportare un neonato. Cosa suggerisce l'esperto.
Sole sicuro
Consigli utili prima di esporsi al sole: protezioni sicure e solari adeguati.
Madonna di Campiglio
Madonna di Campiglio è una delle località più internazionalmente note del Trentino, meta di appassionati di sci e sport invernali.
Se ami tuo figlio, legalo!
L'uso abituale della cintura di sicurezza può essere l'unico modo per salvargli la vita. Quindi se ami tuo figlio, legalo.
Mal d'auto e bambini
Il mal d'auto (cinetosi) è un disturbo frequente nei bambini, per il quale esistono diversi rimedi, sia naturali che farmaci (xamamina, ad esempio).