Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Vienna

Vienna è una città meravigliosa ricca di musei e luoghi storici di eccezionale bellezza. Alcuni consigli per visitare la città con i bambini.

Vienna è una città davvero meravigliosa ricca di musei e luoghi storici di eccezionale e rara bellezza. Spesso Vienna non viene però presa in considerazione come meta per i viaggi con i bambini piccoli al seguito perchè si crede che offra solo musei i cui i bambini potrebbero annoiarsi e nessun tipo di divertimento adatto alla loro giovane età. Questa credenza è del tutto sbagliata perchè Vienna offre invece musei adatti ai bambini di ogni età, parchi divertimento e luoghi ideali per sviluppare la loro creatività e la loro immaginazione.

Vienna - veduta del Prater

A Vienna sorge il museo per bambini Zoom, situato all'interno del MuseumsQuartier, un museo dove i bambini possono muoversi liberamente esplorando tutto ciò che si para dinanzi ai loro occhi. I bambini possono giocare, toccare tutto ciò che incontrano, fare domande e sperimentare per crescere e scoprire il mondo attraverso i loro cinque sensi e il loro spirito di osservazione.
Sono ben quattro i settori in cui i bambini possono vagare per andare alla scoperta del mondo. Lo ZOOM studio di creazione è un luogo ideale per i bambini dagli 8 ai 14 anni che offre loro la possibilità di andare alla scoperta del modo in cui nascosto i cartoni animati e i vari effetti speciali a cui oggi il cinema ci ha abituati. Lo ZOOM Atelier è un luogo ideale per i bambini dai 3 ai 12 anni che offre loro la possibilità di andare alla scoperta della loro creatività e del loro talento nascosto. Lavorando a fianco di vari artisti i bambini potranno infatti dipingere e realizzare direttamente a mano molte diverse opere d'arte. Lo ZOOM Mostra è un luogo ideale per i bambini dai 6 ai 12 anni che offre mostre interattive sulla scienza, sull'arte e sull'architettura ma anche sulla cultura quotidiana. Per i bambini più piccoli da 0 a 6 anni c'è invece lo ZOOM Oceano, un luogo in cui i bambini potranno lasciar correre la loro fantasia e giocare in piena libertà.
Per avere maggiori informazioni sul museo visitate il sito internet http://www.kindermuseum.at/.

Un altro museo che i bambini di ogni età non potranno che amare è il museo degli orsetti. All'interno del museo degli orsetti è possibile osservare da vicino orsetti di peluche risalenti al periodo che va dal 1905 al 1960, orsetti di peluche quindi appartenenti a generazioni molto lontane dalla loro, orsetti di peluche che non avrebbero altrimenti mai modo di osservare da vicino. I bambini potranno così scoprire quanto sia antica la necessità per i bambini di tutto il mondo di avere sempre con sé un piccolo compagno di giochi e quanto l'arte della loro realizzazione sia cambiata durante il corso degli anni.
Per avere maggiori informazioni sul museo visitate il sito internet http://www.teddybear.org/.

Tra i luoghi storici migliori in cui portare i propri bambini dobbiamo sicuramente ricordare la Reggia di Schönbrunn di cui i bambini apprezzeranno sicuramente soprattutto il labirinto posizionato nei suoi giardini. Il labirinto è un gioco all'aria aperta a cui soprattutto in Italia non siamo molto abituati ma che un tempo spopolava nelle reggie e che ancora oggi incuriosisce i bambini. I bambini potranno avventurarsi al suo interno alla ricerca di una via di uscita e dopo potranno lasciarsi andare al divertimento nella zona giochi posta al suo fianco.
Sempre a Schönbrunn i bambini potranno ammirare la bellezza dell'immenso giardino zoologico, lo zoo più antico del mondo intero. Qui i bambini potranno osservare da vicino oltre 600 specie di animali tra cui anche molte specie in vie di estinzione e le varie specie di animali tipiche del deserto. Un luogo perfetto per trascorrere una giornata all'aria aperta insieme a tutta la famiglia all'insegna del divertimento, del relax e della scoperta del mondo che ci circonda.

Dobbiamo infine ricordare che in ogni gita a Vienna è d'obbligo una sosta al famoso Prater. Il Prater offre oltre 250 attrazioni di cui però la più importante e la più famosa è sicuramente la ruota panoramica. Fate un giro sulla ruota panoramica insieme ai vostri figli per godere dall'alto delle meraviglie della città di Vienna e lasciatevi poi andare al divertimento con tutte le altre attrazioni presenti oppure ad una passeggiata rilassante nel cuore verde del Prater.

Altro su: "Vienna"

A Vienna per i mercati di Pasqua
Per usanze, tradizioni e cultura il periodo pasquale è particolarmente sentito in Austria. Visitate a Vienna i mercatini di Pasqua.
Il planetario Zeiss di Schwaz in Austria
Il planetario Zeiss di Schwaz in Austria è un osservatorio in cui il cielo viene ricostruito per essere conosciuto in maniera semplice e divertente.
Neustift
Neustift è una tipica località tirolese nel centro della valle dello Stubai: ricca di negozi è un richiamo irresistibile per chi ama la montagna e lo sci.
KaiserWelt a Scheffau in Tirolo
Una meta ideale per le gite nel Tirolo è sicuramente il parco giochi KaiserWelt, un parco giochi che è raggiungibile grazie alla cabinovia di Scheffau.
Ellmau in Austria
La piscina di Ellmau, in Austria, è immersa in un luogo davvero meraviglioso dove la natura incontaminata, verde e lussureggiante è la vera protagonista.
A Trebesing, il sentiero delle favole
A Trebesing si trova il sentiero delle favole dove i bambini si trasformano in cavalieri pronti a combattere contro i draghi e le bambine in principesse.