News

notizie utili

A marzo sono davvero numerose le feste di carnevale organizzate in tutta Italia, feste che vedono musica, balli, divertimenti e sfilate di carri allegorici oppure feste storiche e tradizionali che riportano in vita il passato. Tra i carnevali storici più belli e ricchi di suggestione dobbiamo ricordare il meraviglioso carnevale di Verrès in Valle d'Aosta che quest'anno avrà luogo dal 1 al 4 marzo 2014.

Si tratta di una rievocazione storica questa che riporta alla luce i fatti accaduti nell'ormai lontano 1449 e che vede scendere in gioco costumi d'epoca, tradizioni, musiche del passato e cibi tipici del tempo, una festa in cui i vostri bambini non potranno quindi solo divertirsi bensì anche imparare qualcosa sulle nostre origini.

Ecco cosa accade durante il carnevale. Il sabato del carnevale arriva sulla scalinata di piazza Chanoux il Gran Ciambellano. Con lui ci sono portabandiera, arcieri e armigeri. Le fiaccole sono accese ovviamente e ci sono tamburi e squilli di trombe a sottolineare l'importanza del momento momento in cui vengono annunciati tutti i conti della Casa Challant e anche ovviamente la bellissima Caterina insieme al suo amato Pierre d'Introd. Il Gran Ciambellano legge a tutti i  presenti un proclama in cui si invita all'allegria, al divertimento, al dimenticare tutti gli affanni della vita quotidiana. Ed ecco che ha inizio la sfilata che porta nobili e popolani al maniero per una notte di festa.
La domenica la storia si ripete, ma dopo la presentazione e la sfilata di Caterina l'appuntamento è al castello. Qui sono attesi tutti i bambini per un pomeriggio di festa interamente dedicato a loro con musica, giochi, maschere e tanti divertenti eventi. E la sera al maniero una meravigliosa cena seguita da una serata danzante. Stessa cosa per il lunedì, anche in questa giornata i bambini sono quindi attesi al castello per divertirsi e festeggiare. La sera invece ci sarà la partita a scacchi e un Gran Galà.
E si arriva così all'ultimo giorno del carnevale di Verrès. L'appuntamento per tutti, per i grandi e per i piccini, è nella meravigliosa piazza di René de Challant per mangiare tutti insieme. Nel pomeriggio invece c'è una meravigliosa sfilata di carri allegorici, bande musicali, maschere e folklore, il tutto sempre alla presenta di Caterina. E poi il Veglionissimo chiude il carnevale, con una serata di musica e danze all'interno del Castello.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito internet ufficiale dell'evento http://www.carnevaleverres.it.

Altro su: "Il Carnevale storico di Verrès"

Il Carnevale dei Ragazzi di Foligno
Nel Carnevale dei Ragazzi di Foligno i carri allegorici di cartapesta sfilano per le vie del paese accompagnati da numerosi gruppi di maschere.
Il Carnevale Termitano
Il carnevale di Termini Imerese in provincia di Palermo è il più antico della Sicilia.
La Festa di Carnevale in Italia
Il Carnevale è una festa allegra per grandi e piccini. Scopriamo e conosciamo i più famosi carnevali d'Italia, come quello di Venezia, Putignano e tanti altri.
Carnevale al Castello di Gropparello
Domenica 14 febbraio al Castello di Gropparello bambini e genitori sono attesi per festeggiare il carnevale.
Carnevale di Foiano
Portate i vostri bambini al Carnevale di Foiano, il più antico d'Italia.
Il Carnevale di Putignano
Il Carnevale di Putignano è il carnevale più noto della Puglia e uno dei più antichi d'Italia e quindi del mondo. Nel 2013 giunge alla sua 619a edizione.