News

notizie utili

Andare a visitare l'Alpe Cimbra e le meravigliose località di Folgaria, Lavarone e Luserna insieme ai bambini sarà quest'anno ancora più eccezionale.
Proprio qui infatti prenderà vita dal 27 luglio sino al 2 agosto la prima edizione del Festival del Gioco, un festival che nasce per aiutare i più piccoli e le loro famiglie ad avvicinarsi in modo divertente alla natura del territorio, ma anche alla sua storia e alle sue antiche e intense tradizioni.

Protagonista del festival del gioco è la streghetta Perti, il personaggio di una famosa fiaba tipica proprio dell'Alpe Cimbra. La streghetta aveva un desiderio, il desiderio di imparare a volare. Iniziò così a viaggiare in lungo e in largo sul territorio alla ricerca di qualcuno che gli insegnasse a farlo. Incontrò strani e curiosi personaggi, ma fu solo grazie ad un folletto e ad una simpatica bambina che la streghetta riuscì a salire su una scopa volante e a volare in alto nel cielo. I bambini scopriranno questa fiaba e incontreranno la streghetta Perti, seguiranno le sue orme lungo i sentieri, nei boschi, nel verde meraviglioso della zona e vivranno delle giornate di intenso divertimento.
Molti i giochi che i bambini potranno intraprendere insieme a molti altri bambini della loro stessa età, molti gli spettacoli e anche ovviamente i laboratori creativi che permetteranno loro di mettere a frutto tutto il loro talento e la loro creatività. E poi ancora letture animate, trucca bimbi, baby dance e molti eventi dedicati agli sport. I bambini potranno addirittura provare il golf, il nordic walking e il risveglio muscolare, attività sportive che forse in altro modo non avrebbero avuto modo di scoprire.

E poi ancora giri in pony nel bel mezzo del verde, picnic nei boschi, eventi dedicati ai fiori e alle piante. Ci sarà anche un'apposita area per i giochi d'acqua che è stata realizzata proprio in occasione del Festival del Gioco e i bambini avranno la possibilità ovviamente di andare insieme ai loro genitori alla scoperta dei numerosi sentieri tematici disponibili durante tutto l'arco dell'anno.

Altro su: "Festival del Gioco"

Bolbeno
Bolbeno, in provincia di Trento, è la meta sciistica ideale per le famiglie con bambini.
Fiavè
Fiavè (TN) è il paese perfetto da scegliere come meta per una gita con i bambini per visitare gli insediamenti su palafitte risalenti al 2300 AC.
Canazei
In inverno Canazei rappresenta la vera e propria capitale dello sci, punto di partenza privilegiato per gli sciatori di tutte le categorie.
Museo Mineralogico di Tiso
Il Museo Mineralogico di Tiso in Trentino Alto Adige è un museo perfetto per i bambini che amano i minerali e i cristalli.
Castel Beseno
Beseno è il più maestoso dei castelli trentini. E' un alternarsi di torri, merli, bastioni con un nucleo originario preistorico.
Il lago di Tovel
Il lago di Tovel si trova immerso in una zona di grande valore naturalistico, nel Parco Naturale Adamello Brenta.