Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Una passeggiata sul fiume Metauro

Se visitate Fano, vi consigliamo una bella passeggiata sulle rive del fiume Metauro, il fiume più importante di tutte le Marche.

Sia che vi troviate a Fano per prendere parte al Carnevale, per una semplice gita fuori porta, per una vacanza o quant'altro è importante ricordare che Fano offre molte occasioni per immergersi nella natura e molti luoghi ideali per meravigliose passeggiate insieme a tutta la famiglia. Per tutti coloro che arrivano a Fano è senza dubbio imperdibile una bella passeggiata sulle rive del fiume Metauro, il fiume più importante di tutte le Marche.

Fiume Metauro

Questa meravigliosa e rilassante passeggiata condurrà i vostri bambini alla scoperta della natura e di tutti i suoi segreti. Lasciate che osservino le acque del fiume allora alla scoperta di tutti i suoi abitanti come le carpe, le anguille, le trote, ma anche rane e rospi. Lasciate poi che facciano un po' di sano birdwatching alla ricerca degli aironi e del simpatico martin pescatore. E poi ovviamente non dimenticate che nel verde si nascondono caprioli, volpi e istrici.
Ma una passeggiata sul fiume Metauro porta i bambini anche alla scoperta della meravigliosa flora della zona. I bambini potranno osservare infatti molti pioppi e potranno scoprire la differenza tra i pioppi bianchi e quelli neri. Lungo il fiume potranno osservare invece la canna del reno e immersa nelle acque invece vedranno la miriofilla, una pianta acquatica davvero eccezionale.

Il fiume Metauro non è importante però solo da un punto di vista naturalistico, è importante anche da un punto di vista storico. Questo fiume infatti è stato il palcoscenico di un'importante battaglia, la battaglia del Metauro appunto. Questa battaglia è stata combattuta durante la Seconda Guerra Punica, battaglia in cui i romani riuscirono a sconfiggere Asdrubale. Asdrubale fu decapitato e la sua testa fu gettate nella campagna. Una leggenda narra che il suo fantasma vaghi ancora in questa zona alla ricerca della testa perduta, leggenda da raccontare però solo ai bambini più intrepidi ovviamentre!
Il fiume Metauro si getta ovviamente nel mare e Fano è infatti anche una rinomata località balenare ideale per i periodi più caldi dell'anno. Sceglietela allora anche per le vacanze estive insieme ai bambini e vedrete che non ve ne pentirete.

Altro su: "Una passeggiata sul fiume Metauro"

Parco dei Monti Sibillini
Una vacanza nel Parco dei Monti Sibillini alla scoperta dei segreti dei cervi.
Oasi di Ripa Bianca - Ancona
Il fiume Esino ha ambienti naturali molto diversi: la ricca vegetazione alterna isolotti, terreni ghiaiosi, arbusti, boschi e stagni.
Museo Malacologico Piceno
Il Museo Malacologico Piceno, situato in provincia di Ascoli Piceno, per scoprire le conchiglie, i fossili e la madreperla.
Moresco
Visitate con i bambini, Morescoe, uno dei borghi antichi più interessanti in provincia di Fermo.
Sant'Elpidio a Mare
A Sant'Elpidio a Mare, in provincia di Fermo, si trova il Museo della Calzatura che nasce con l'intento di scoprire la storia della cittadina.
Il Castello della Rancia
A Tolentino, in provincia di Macerata, sorge il meraviglioso Castello della Rancia, un castello ben curato che potete visitare insieme ai bambini.