Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

I borghi medievali sono delle attrattive eccezionali per tutti i bambini. I borghi medievali però che possono davvero dirsi perfetti per i bambini sono quelli che possono offrire loro la possibilità di immergersi davvero nel passato e di andare alla scoperta di tradizioni lontane nel tempo che oggi purtroppo si sono perse. Tra i borghi medievali più belli dobbiamo assolutamente ricordare il borgo di Teggiano situato in provincia di Salerno, un borgo medievale a misura di bambino dove sono presenti per i più piccoli davvero molte diverse attrattive.

teggiano

Il Museo delle erbe è senza dubbio l'attrattiva più bella, un museo che offre ai bambini la possibilità di scoprire l'antica spezieria medievale e la medicina popolare e di immergersi quindi anche nella preparazione di medicine naturali e rimedi farmaceutici, un museo che offre la possibilità anche di scoprire l'uso domestico che si faceva delle erbe in modo da riscoprire tutte quelle tradizioni passate che oggi ormai non vivono più.
I bambini potranno anche scoprire le erbe che sono state utilizzate durante il corso dei secoli per la magia. I bambini potranno osservare da vicino numero specie di piante e di erbe perfettamente classificate e anche molte diverse specie di semi e potranno così immergesi in un mondo eccezionale fatto di sapori, odori e rimedi.

Un altro museo davvero eccezionale per i bambini è il Museo degli usi e delle tradizioni del Vallo di Diano, un museo di piccole dimensioni che permette però ai bambini di scoprire la tessitura al telaio, il modo di coltivare i campi di un tempo attraverso gli aratri tirati dai buoi e dai cavalli e attraverso gli antichi attrezzi per falciare, mietere e trebbiare ma anche il modo di realizzare artigianalmente molti oggetti e suppellettili. I bambini avranno modo di osservare anche molti mobili e complementi di arredo antichi in modo da farsi un'idea di come si viveva un tempo e potranno vedere fotografie, immagini e documenti per immergersi davvero nella storia.
Due musei eccezionali racchiusi in un piccolo paese come Teggiano sono un tesoro assolutamente da non perdere. E non dimenticate tra un museo e l'altro di far passeggiare i bambini per le vie di questo piccolo borgo portandoli anche a vedere ovviamente il Castello di Teggiano, un'altra grande attrattiva di queste zone.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito internet http://www.prolocoteggiano.it/.
 

Altro su: "Teggiano"

Parco acquatico Aquafarm
Divertimento, scivoli e spiaggia caraibica a pochi passi da Salerno al Parco Acquatico Aquafarm.
La Certosa di San Lorenzo
In provincia di Salerno, a Padula, la Certosa di San Lorenzo è il complesso monumentale più imprtante di tutto il sud d'Italia.
Ravello (Salerno)
Il panorama più bello del mondo per Gore Vidal è quello di Ravello, cuore medievale e culturale della Costiera Amalfitana.
Oasi del Polveracchio
In provincia di Salerno, l'oasi naturale dei Monti Picentini è uno spazio incontaminato, ricco di flora e di fauna.
La valle delle orchidee
In provincia di Salerno, oltre ai famosi parchi naturalistici e alle varie oasi presenti in zona, vi suggeriamo una visita nella Valle delle Orchidee.
Grotte del Bussento
In provincia di Salerno, le Grotte del Bussento di Morigerati sono una vera e propria avventura alla scoperta delle grotte e di un meraviglioso fiume carsico.