Viaggi e vacanze

la tua vacanza felice con MAMMAePAPA.it

Se siete piemontesi o se vi trovate in vacanza proprio in questa regione insieme ai vostri bambini non potete assolutamente lasciarvi sfuggire l'occasione di visitare insieme a loro il Museo Regionale di Scienze Naturali, un museo in cui i bambini avranno la possibilità di scoprire molte diverse specie di piante e di animali ma anche di minerali e di rocce nonché molti segni che sui nostri territori il passato ha lascito.

Museo Regionale di Sciene Naturali

Per i bambini questo museo è quindi uno strumento di scoperta del mondo che ci circonda, un modo per farli appassionare alle scienze naturali e per far loro scoprire quanti segreti si racchiudano in ogni singolo granello di terreno che ogni giorno calpestiamo.
All'interno del museo sono state inoltre allestite delle mostre permanenti per rendere la visita ancora più eccitante per tutta la famiglia.
La mostra Mineralia 2 offre la possibilità di osservare con i propri occhi alcuni degli esemplari di minerali più pregiati da un punto di vista non solo scientifico ma anche estetico. I bambini scopriranno così quali sono i minerali più belli del mondo da quelli che hanno una composizione davvero molto semplice a quelli invece che sono costituiti da strutture complesse. Vi.Vi.Alp. è una mostra davvero molto particolare perché è in realtà una simulazione in tre dimensioni degli ambienti alpini, un modo davvero affascinante di far avvicinare i bambini a questi ambienti meravigliosi ricchi di flora e di fauna, ambienti tutti da scoprire che in questo modo sono tutti nelle loro mani.
La mostra dello Storico Museo di Zoologia offre la possibilità di osservare da vicino numerosi animali imbalsamati, animali che hanno un elevato valore scientifico e che così possono essere studiati in modo davvero molto semplice.
I bambini avranno la possibilità di osservare anche molte specie estinte, animali che quindi altrimenti non avrebbero mai avuto modo di vedere come ad esempio l'emu nero, l'huia, l'alca impenne, il leone di Barberia, il quagga, la colomba migratrice americana, il tilacino e il parrocchetto della Carolina.
All'interno del museo vengono ovviamente anche allestite varie mostre temporanee in modo da offrire una ricchezza ancora maggiore alla collezione permanente nonché conferenze e spettacoli di varia tipologia.
Un mondo affascinante quindi in cui i bambini non potranno che sentirsi come dei piccoli scienziati alle prese con i segreti del mondo.

Per avere maggiori informazioni sul museo, scoprire tutte le mostre, gli eventi in programma e il costo del biglietto di ingresso visitate il sito internet http://www.regione.piemonte.it/museoscienzenaturali/index.htm.

Altro su: "Museo Regionale di Scienze Naturali"

Il centro vacanze per ragazzi Il Mulino di Mattie
Una vacanza estive per ragazzi alla scoperta dell'equitazione, del divertimento e dell'indipendenza presso in Mulino di Mattie in Piemonte nella Val di Susa.
Museo dell'Ombrello e del Parasole
A Ginese (Vb), visitate con le vostre figlie il Museo dell'Ombrello e del Parasole per scoprire le radici antiche degli ombrelli.
La grotta di Babbo Natale
Per un Natale di vero divertimento, visitate la grotta di Babbo Natale nell'Antica Cava di Marmo di Ornavasso in prov. di Verbania fino al 6 gennaio.
Claviere
In Piemonte, Claviere è una località turistica rinomata che offre strutture ricettive adatte alle famiglie con bambini piccoli.
Omegna
Omegna è un paese incantato dove i bambini possono andare alla scoperta del grande favolista Gianni Rodari e lasciare correre liberamente la loro fantasia.
Pragelato
Per meravigliose avventure sulla neve con i bambini scegliete la località di Pragelato, in provincia di Torino.